martedì 20 Ottobre 2020 Covi- 19 Pietrelcina: in pochi giorni tanti contagiati.Il sindaco Masone invita al rispetto delle disposizioni | infosannionews.it martedì 20 Ottobre 2020

Covi- 19 Pietrelcina: in pochi giorni tanti contagiati.Il sindaco Masone invita al rispetto delle disposizioni

16/10/2020
By

Pietrelcina – Una situazione abnorme mai capitata nemmeno durante la grande pandemìa. Masone: “in questo delicato momento invito tutti a tenere alta l’attenzione e a rispettare rigorosamente le disposizioni governative e regionali”.

di Lino Santillo

Salgono vertiginosamente i cittadini contagiati da Covid -19. Una situazione abnorme e nello stesso tempo che preoccupa l’intera collettività locale. Un elevato numero che non si era mai verificato nemmeno nei mesi della “grande pandemìa”.

A tal proposito, sono in tanti tra i cittadini a stigmatizzare le riunioni, gli incontri che si sono tenuti nei giorni scorsi. Senza dubbio deve esserci grande responsabilità ed equilibrio tra tutti coloro che sono esposti ai contagi ed evitare qualsiasi riunione  e aggregazione per tutelare se stessi ma anche gli altri, come ha più volte ribadito lo stesso primo cittadino Domenico Masone.

E, proprio il sindaco di Pietrelcina ha inteso lanciare un accorato appello a tutti i cittadini  e nello stesso tempo rendere edotta la collettività sull’andamento del Covid – 19 sull’intero territorio locale.

“La situazione epidemiologica, nelle ultime ore, – dichiara Domenico Masone – si sta evolvendo rapidamente con l’accertamento di nuovi casi.
Allo stato attuale, abbiamo registrato complessivamente dieci positivi al Covid-19 sul territorio comunale, quattro dei quali in attesa di ufficialità dall’Asl.
Raccomando i cittadini in attesa di esito dei tamponi di attuare ogni precauzione per evitare pericoli di contagio,
Tutta la comunità all’uso costante delle mascherine, al lavaggio frequente delle mani, al rispetto del distanziamento, ed in particolare i nostri anziani e le persone più fragili di limitare le uscite solo in caso di necessità.
Tutti sono invitati, in questo delicato momento, a tenere alta l’attenzione e a rispettare ancora più rigorosamente le previsioni disposte dai decreti del presidente del consiglio dei ministri, dalle linee guida del Ministero della Salute, dalle ordinanze regionali a tutela di voi stessi, degli altri e soprattutto delle categorie più deboli.
Nelle scorse ore – conclude il primo cittadino – sono state già ricevute molte notizie di negatività e ci auguriamo che ne arrivino altre.
Intanto, nella giornata di venerdì 16 ottobre sono  stati effettuati test rapidi ai ragazzi frequentanti le scuole calcio e ai relativi staff, individuati dietro elenco fornito dalle due società pietrelcinesi interessate.
Ringrazio nuovamente a nome della collettività per l’iniziativa, la professionalità e la disponibilità la Casa di Cura Gepos Telese Terme e la famiglia DeVizia”. Fin qui, le accorate parole del sindaco Domenico Masone per evitare contatti e  nello stesso tempo contagi che potrebbero ulteriormente danneggiare persone fragili, ma anche cittadini di Pietrelcina. Come pure, rispettare le regole che ogni giorno vengono dettate sia dal governo centrale come pure dalla stessa regione campania.

Tags: ,