venerdì 22 Gennaio 2021 Covid 19: le tre “M” di Mastella | infosannionews.it venerdì 22 Gennaio 2021
Smooth Slider

Asl Benevento. 36 nuovi positivi con 1 decesso e 40 guariti

L'Asl di Benevento fa sapere di aver effettuato oggi 371 ...

Questione IMU,Fausto Pepe: “Mastella non cambierà mai strumentalizza ogni cosa che tocca!”

Questione IMU,Fausto Pepe: Mastella non cambierà mai strumentalizza ogni cosa che tocca!

L'ex primo cittadino di Benevento Fausto Pepe risponde per le ...

Danneggiate due auto in sosta a Paduli durante la notte.Scoperto e denunciato l'autore

L'episodio era stato denunciato ai carabinieri della Stazione di Paduli ...

Inzaghi : Contro il Torino non dobbiamo snaturarci, questa squadra finora ha fatto bene !

Pippo Inzaghi in conferenza stampa analizza l'incontro di domani al ...

Ancora un deceduto per Covid al San Pio.

Ancora un deceduto per Covid al San Pio.

Dal bollettino aggiornato dell'ospedale "San Pio" di Benevento, si registra ...

Riordino del Museo del Sannio. Il prof.Rotili presenta il progetto

Sabato 23 gennaio 2021, con inizio alle ore 11.00, presso ...

Covid 19: le tre “M” di Mastella

16/10/2020
By

“Le 3 “M” sono l’unica risposta, al momento, in attesa di un vaccino”

“Ho voluto fare, oggi, un appello ai cittadini di Benevento e del Sannio, consigliando lo slogan delle tre “M”. “M” come “Mascherine”, correttamente indossate, che riducono del 95% il contagio, “M” come “Metro”, e cioè la distanza di 1 metro, con la mascherina correttamente indossata, che avvicina la sicurezza al 100%, ed, infine, “M” come “Mani”, lavarle con attenzione non portandole mai alla bocca, al naso e agli occhi, eliminando così il rischio residuo di contagio. Le 3 “M” sono l’unica risposta, al momento, in attesa di un vaccino, che, quando arriverà, sarà un po’ elitario: non riguarderà, infatti, tutti i cittadini italiani. Perciò, oggi, responsabilmente, ognuno deve attenersi a regole di comportamento che richiedono molti sacrifici, ma che sono necessarie per evitare che si arrivi anche in Campania, e in Italia, al coprifuoco. Dobbiamo fare ulteriori sforzi, utilizzando, però, non mezze misure ma interventi molto decisi per scansare l’iceberg che è tornato a profilarsi, che è quello determinato dal Covid, che è entrato all’interno della fortezza di ogni città, nelle case di molte famiglie italiane e che rischia di farci davvero male”.

Lo ha dichiarato il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, nel corso di una telefonata ai cittadini di Benevento, per spiegare l’ordinanza del Governatore De Luca ed il momento particolarmente difficile che sta vivendo la Campania.

Tags: