sabato 31 Ottobre 2020 Barone, presidente del Consorzio Asi di Benevento: “Una Giunta di alto spessore, il Sannio ne beneficerà” | infosannionews.it sabato 31 Ottobre 2020
Smooth Slider
Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

“Io credo, ormai, che più passano le ore e più ...

Covid19,al San Pio altri due decessi.Sono 94 i ricoverati.

Benevento – dal bollettino emesso questo pomeriggio dall’azienda ospedaliera “San ...

Maglione: “Di Maria è il Presidente della Provincia, non il sovrano”.

Maglione: “Di Maria è il Presidente della Provincia, non il sovrano”.

"Il licenziamento del segretario generale della Rocca, Franco Nardone, da ...

Ordine degli Architetti:al via la quarta edizione di Open! Studiaperti 2020

Al via Open! Studi aperti 2020 - manifestazione, giunta oramai ...

Barone, presidente del Consorzio Asi di Benevento: “Una Giunta di alto spessore, il Sannio ne beneficerà”

28/09/2020
By

“Una Giunta di alto spessore con la quale la Campania e il Sannio potranno ambire a nuovi grandi traguardi”. Così Luigi Barone, presidente del Consorzio Asi di Benevento e consigliere Ficei con delega a Sud e Zes, commenta le nomine con cui il Governatore Vincenzo De Luca ha di fatto ridisegnato il nuovo esecutivo di Palazzo Santa Lucia.

“I miei complimenti – prosegue Barone – al Presidente De Luca per la celerità e la qualità che hanno caratterizzato le nomine della nuova Giunta regionale. Segno che si intende continuare a lavorare per la Campania e per la crescita delle aree interne. Un rinnovato impegno che non può che vederci soddisfatti e ottimisti per il futuro dei nostri territori”.

“Da sannita non posso, inoltre, che fare un ‘in bocca al lupo’ al neo assessore al Turismo e alla semplificazione amministrativa, Felice Casucci. Sono sicuro che queste due deleghe così importanti potranno dare nuovo impulso allo sviluppo delle aree interne e in particolare alla provincia di Benevento che attende da tempo un piano mirato che valorizzi e metta a frutto la sua vocazione turistica legata all’ambiente, all’agroalimentare e alla cultura”.

“Un augurio va inoltre all’assessore Antonio Marchiello per il proseguimento del suo impegno in Giunta, come assessore alle Attività produttive. Con lui, come Asi, ho avuto modo di attuare un’ottima collaborazione in questi anni che sono sicuro proseguirà con lo stesso slancio e la stessa serietà del passato e che anzi ora potrà divenire ancora più proficua grazie all’aggiunta della delega al Lavoro, sempre affidata a Marchiello”.