sabato 31 Ottobre 2020 Giornata Mondiale del Turismo. Oggi gruppi in Città in visita ai nostri monumenti | infosannionews.it sabato 31 Ottobre 2020
Smooth Slider
Ospedali, Maglione: “Richiesta Mastella è solo propaganda, occorre atto amministrativo”

Ospedali, Maglione: “Richiesta Mastella è solo propaganda, occorre atto amministrativo”

Il Sindaco di Benevento chiede la riattivazione degli ospedali di ...

Covid, Noi Campani: attivare immediatamente strutture di Sant’Agata de’ Goti e Cerreto Sannita

Covid, Noi Campani: attivare immediatamente strutture di Sant’Agata de’ Goti e Cerreto Sannita

"Per l'emergenza Covid bisogna attivare immediatamente le strutture di Sant'Agata ...

L’A.O.R.N. “San Pio” oggi ha processato  nr. 248 tamponi, dei ...

Sant’Agata de’ Goti. Pd : ” In consiglio comunale omicidio della sensibilità verso le fasce più deboli”

Sant'Agata de' Goti. Pd : In consiglio comunale omicidio della sensibilità verso le fasce più deboli

Nel consiglio comunale di venerdì sera, scrivono dal Pd,  abbiamo ...

La Ministra Bellanova alla Summer School CIVES

“Sperimentare nuove economie, nuove relazioni sociali, nuove istituzioni civili” devono ...

Emergenza covid-19, divieto di stazionamento/ assembramento in alcune aree di Telese Terme

Emergenza covid-19, divieto di stazionamento/ assembramento in alcune aree di Telese Terme

Divieto di stazionamento/assembramento in piazze, vie e giardini pubblici della ...

Giornata Mondiale del Turismo. Oggi gruppi in Città in visita ai nostri monumenti

27/09/2020
By

In occasione della Giornata mondiale del Turismo, oggi, 27 settembre, la Proloco Samnium lancia un CD musicale ”Pe nun te mai scurdà”, un progetto realizzato con il gruppo “Benevento Centrale”, obiettivo come sempre la promozione turistica, raccontando la città tra streghe, monumenti e storie del capoluogo sannita, con allegato il libro inedito “Zibaldone Beneventano” del compianto Andrea Principe. Una collaborazione progettuale voluta dal Presidente Giuseppe Petito della proloco Samnium con il gruppo musicale “Benevento Centrale” che da anni si occupa di elaborare pezzi musicali rendendo omaggio al dialetto beneventano, stampati presso la casa editrice “Zeus Record”di Napoli. Oggi “La giornata mondiale del turismo”, istituita il 27 settembre dalla United Nations World Tourism Organization (UNWTO) Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite, celebra il turismo sostenibile e responsabile, tema più che mai divenuto attuale a seguito della pandemia Covid 19“ Il turismo è stato tra tutti il settore maggiormente colpito dal lock down globale, con milioni di posti di lavoro a rischio in uno dei settori più ad alta intensità di lavoro dell’economia». Non poteva esserci tema più indicato per la Giornata mondiale del Turismo di questo difficile 2020. Nel momento in cui i viaggi di massa sono il principale scoglio per gli spostamenti, l’Unwto ha lanciato l’appuntamento di domenica, 27 settembre 2020, sotto le insegne del  turismo rurale, con un occhio di riguardo allo sviluppo del territorio. Nel frattempo, a noi tutti i tocca valorizzare il proprio territorio, approfittando della grande opportunità del cosiddetto “turismo di prossimità”. L’UNWTO ha designato il 2020 come l’Anno del turismo e dello sviluppo rurale. La Giornata, nelle intenzioni dei suoi organizzatori, può servire  anche a ricordare il bisogno di inclusione sociale e a evidenziare il ruolo unico che il turismo può svolgere nel preservare e promuovere il patrimonio naturale e culturale, e nel frenare le migrazioni verso le grandi città. Quest’anno dunque è anche un’opportunità per promuovere il potenziale del turismo e  creare nuovi posti di lavoro nelle campagne, nei borghi dimenticati, nei piccoli villaggi e in generale in regioni “fuori dai circuiti” dove prima della pandemia non si sono mai registrati flussi turistici intensi. “Turismo, enogastronomia e agricoltura rurale possono per Benevento diventare due componenti essenziali di un mondo nuovo che si auspica di costruire. Un turismo realizzato dalle persone e attraverso le persone”, questo l’augurio. “Il turismo che sa guardare e condividere i doni della terra in ambito rurale diventa anche il modo per imparare nuovi stili di vita, in modo concreto”. Turismo di quest’anno. Abbiamo un’opportunità inedita di trasformare la relazione del settore del turismo con persone, natura, clima ed economia. Oltre a fornire alla gente opportunità, il turismo può svolgere un ruolo importante nella preservazione dell’unicità delle nostre culture condivise e nella tutela della biodiversità e degli ecosistemi che ci sostengono. In un anno difficile come questo, concentriamoci sull’importanza del turismo per le persone che vivono in aree rurali, in coerenza con l’impegno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile di non lasciare nessuno indietro.

Tags: