sabato 31 Ottobre 2020 Scuole, nota congiunta sindaco e assessore all’istruzione | infosannionews.it sabato 31 Ottobre 2020
Smooth Slider
Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

“Io credo, ormai, che più passano le ore e più ...

Covid19,al San Pio altri due decessi.Sono 94 i ricoverati.

Benevento – dal bollettino emesso questo pomeriggio dall’azienda ospedaliera “San ...

Maglione: “Di Maria è il Presidente della Provincia, non il sovrano”.

Maglione: “Di Maria è il Presidente della Provincia, non il sovrano”.

"Il licenziamento del segretario generale della Rocca, Franco Nardone, da ...

Ordine degli Architetti:al via la quarta edizione di Open! Studiaperti 2020

Al via Open! Studi aperti 2020 - manifestazione, giunta oramai ...

Noi Campani, l’avvocato Paola Panella nuovo presidente cittadino

Prosegue l’organizzazione territoriale di “Noi Campani” nel Sannio. A dichiararlo ...

Scuole, nota congiunta sindaco e assessore all’istruzione

27/09/2020
By

Il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e l’Assessore all’istruzione, Rossella Del Prete, hanno rilasciato la seguente dichiarazione: “Ringraziamo quanti hanno espresso la loro solidarietà in merito agli attacchi strumentali subiti negli ultimi giorni. Siamo particolarmente grati ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi cittadini che, ancora una volta, hanno confermato spirito di condivisione e compattezza, precisando con chiarezza ed equilibrio istituzionale l’iter seguito con l’Amministrazione Comunale, nell’adeguamento delle scuole alle norme di sicurezza antiCovid. Ringraziamo, altresì, le Organizzazioni sindacali, SNALS, CISL, UIL, che, con saggia obiettività e senza giri di parole, hanno preso atto delle difficoltà organizzative delle scuole, peraltro non imputabili all’intervento comunale, limitato, com’è noto, al solo adeguamento degli spazi, oltre che ai servizi scolastici – mensa, trasporti, buoni libro – tutti garantiti e su cui sono state curate tutte le attività amministrative dovute. Apprezzabile, dunque, chi ha scelto la strada della comunicazione istituzionale e pubblica per far chiarezza sulle motivazioni condivise del rinvio, ma anche chi ha invece voluto condividere la scelta a livello personale, comunicando direttamente agli interessati. Per gli Istituti Superiori, ringraziamo il Preside Luigi Mottola, rappresentante dei Dirigenti Scolastici sanniti, per le dichiarazioni rilasciate alla stampa. Sappiamo tutti che una settimana di rinvio dell’apertura delle scuole, rispetto alla data del 24 settembre (giustificata, a livello regionale,da un’azione di buon senso, visto che l’allestimento dei seggi elettorali imponeva ulteriori interruzioni e ripetuti interventi di sanificazione delle scuole), non sarà la panacea di tutti i mali, ma che consentirà, comunque, di lavorare meglio per garantire agli Studenti un’accoglienza più sicura. Il dialogo costruttivo tra l’Amministrazione e il mondo della Scuola continua. Nei prossimi giorni saranno convocate a Palazzo Mosti nuove riunioni sulla Scuola. Siamo tutti d’accordo che la data del 1° ottobre per l’avvio dell’anno scolastico dovrà essere rispettata, ma le criticità di questo particolare momento storico potranno essere superate soltanto con un compatto ed efficiente lavoro di squadra, innanzitutto tra chi condivide le grandi responsabilità organizzative ed istituzionali”.

Tags: