venerdì 30 Ottobre 2020 Benevento. Finanziato dalla Regione l’adeguamento sismico dell’edificio scolastico S. Filippo | infosannionews.it venerdì 30 Ottobre 2020
Smooth Slider
Benevento. Inviata alla Regione la richiesta di finanziamento per l’ex cementificio Ciotta

Benevento. Inviata alla Regione la richiesta di finanziamento per l’ex cementificio Ciotta

Ieri la consegna formale al Comune da parte dell’Agenzia dei ...

Benevento, Festa di Halloween. I divieti dell’ordinanza comunale

Benevento, Festa di Halloween. I divieti dell'ordinanza comunale

Varate le misure restrittive per la festa popolare di Halloween ...

Pesco Sannita.  Medico di famiglia contagiato scrive al Sindaco per informare i pazienti

Pesco Sannita. Medico di famiglia contagiato scrive al Sindaco per informare i pazienti

“Il dottore Meola Pietro nell’informarmi che è risultato positivo, mi ...

Gestione Rifiuti nel Sannio. Ruggiero(PD):”Sui Biodigestori non può continuare il silenzio dell’ATO”

Gestione Rifiuti nel Sannio. Ruggiero(PD):Sui Biodigestori non può continuare il silenzio dell’ATO

Intervento del Consigliere Provinciale del Partito Democratico Giuseppe Antonio Ruggiero ...

Al San Pio processati 200 tamponi.Nuovi 30 casi positivi al Covid

Al San Pio processati 200 tamponi.Nuovi 30 casi positivi al Covid

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

Benevento. Finanziato dalla Regione l’adeguamento sismico dell’edificio scolastico S. Filippo

25/09/2020
By

A darne notizia sono il sindaco Clemente Mastella e l’assessore Mario Pasquariello

La Regione Campania ha inserito nell’elenco dei progetti finanziabili l’intervento inerente il rinforzo strutturale e l’adeguamento sismico funzionale dell’edificio scolastico denominato S. Filippo ubicato alla via Port’Arsa e conseguentemente stanziato 3.028.974,52 euro per la realizzazione dei lavori. A darne notizia sono il sindaco Clemente Mastella e l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Pasquariello. L’intervento prevede, tra l’altro, la fasciatura esterna degli elementi strutturali in cemento armato con polimeri fibrorinforzati, l’incamiciatura in cemento armato dei pilastri per ottenere incrementi di rigidezza e resistenza della struttura e il consolidamento dei solai in latero-cemento. “Questo finanziamento – spiegano il sindaco Mastella e l’assessore Pasquariello – va ad aggiungersi a quello già ottenuto per la Bosco Lucarelli (di circa 9 milioni di euro). Dunque, mentre altri strumentalizzano il tema “scuola”, questa Amministrazione opera ottenendo risultati concreti”.

Tags: