venerdì 30 Ottobre 2020 “Giornate europee del patrimonio” Due eventi al chiostro di Santa Sofia | infosannionews.it venerdì 30 Ottobre 2020
Smooth Slider
Benevento. Inviata alla Regione la richiesta di finanziamento per l’ex cementificio Ciotta

Benevento. Inviata alla Regione la richiesta di finanziamento per l’ex cementificio Ciotta

Ieri la consegna formale al Comune da parte dell’Agenzia dei ...

Benevento, Festa di Halloween. I divieti dell’ordinanza comunale

Benevento, Festa di Halloween. I divieti dell'ordinanza comunale

Varate le misure restrittive per la festa popolare di Halloween ...

Pesco Sannita.  Medico di famiglia contagiato scrive al Sindaco per informare i pazienti

Pesco Sannita. Medico di famiglia contagiato scrive al Sindaco per informare i pazienti

“Il dottore Meola Pietro nell’informarmi che è risultato positivo, mi ...

Gestione Rifiuti nel Sannio. Ruggiero(PD):”Sui Biodigestori non può continuare il silenzio dell’ATO”

Gestione Rifiuti nel Sannio. Ruggiero(PD):Sui Biodigestori non può continuare il silenzio dell’ATO

Intervento del Consigliere Provinciale del Partito Democratico Giuseppe Antonio Ruggiero ...

Al San Pio processati 200 tamponi.Nuovi 30 casi positivi al Covid

Al San Pio processati 200 tamponi.Nuovi 30 casi positivi al Covid

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

“Giornate europee del patrimonio” Due eventi al chiostro di Santa Sofia

25/09/2020
By

La Provincia di Benevento aderisce, nel fine settimana, alle Giornate Europee del Patrimonio, sotto l’egida del Ministero per i beni e le attività culturali, con le iniziative di “Sannio Europa”, Società in house che gestisce e promuove la Rete museale.

Sabato 26, infatti, nel chiostro di Santa Sofia, è in programma, a partire dalle 16,30, “Pulvinando”, un’avventura fantastica e un gioco che catapulteranno i più piccoli in un’epoca lontana e in un percorso numerato a ostacoli, indirizzandoli al significato delle 47 opere presenti sui capitelli e sui pulvini, tra scene di caccia e di guerra, lotte tra cavalieri, centauri e belve immonde…
In serata, a partire dalle 20, in collaborazione con l’associazione “Verehia” si andrà, invece, alla riscoperta delle incredibili storie dell’affascinante repertorio iconografico racchiuso nel Chiostro!

I musei sono luoghi ideali ed educativi di passaggio di informazioni alle nuove generazioni, essendo il patrimonio storico-artistico autentico veicolo di conoscenza del passato, di riflessione sull’attualità, di ispirazione per il futuro. D’altronde, il tema di questa edizione dell’European Heritage Days è “Imparare per la vita”.

Entrambi gli eventi proposti in occasione delle Giornate del Patrimonio ed il cui accesso è stato regolato dalle prenotazioni, si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative atte a prevenire il contagio da Covid-19.