sabato 31 Ottobre 2020 Un buon Benevento pareggia 0 a 0 contro la Lazio. | infosannionews.it sabato 31 Ottobre 2020
Smooth Slider
Comitato Sannita ABC : ” A Sant’Agata de’ Goti sono trascorsi 10 giorni  ma l’acqua non è ancora potabile”

Comitato Sannita ABC : A Sant'Agata de' Goti sono trascorsi 10 giorni ma l'acqua non è ancora potabile

Sono trascorsi 10 giorni dall’ordinanza n. 56 del 20/10/2010 del ...

Moiano. Ai domiciliari continuava a spacciare, arrestato un pregiudicato 38enne

Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio ...

Giustizia, Lonardo: “Riconoscere legittimo impedimento per ragioni sanitarie ad avvocati”

Giustizia, Lonardo: “Riconoscere legittimo impedimento per ragioni sanitarie ad avvocati”

"Anche il Tribunale di Torino, con il crescere del numero ...

Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

Covid. Per Mastella il Lockdown è alle porte

“Io credo, ormai, che più passano le ore e più ...

Covid19,al San Pio altri due decessi.Sono 94 i ricoverati.

Benevento – dal bollettino emesso questo pomeriggio dall’azienda ospedaliera “San ...

Un buon Benevento pareggia 0 a 0 contro la Lazio.

19/09/2020
By

Derby in famiglia per i fratelli Inzaghi che quest’anno dovranno incontrarsi almeno altre 2 volte in campionato. L’amichevole di oggi però è comunque importante per fare minutaggio, per provare schemi e uomini in vista del vero esordio che, per entrambi i fratelli, accomunati anche in quest’occasione, avverrà solo domenica prossima.

Tornando alla partita nei giallorossi giocano dal primo minuto i nuovi acquisti Dabo e Caprari visto che  Glik, Foulon e Ionita avevano giocato dal primo minuto anche contro la Reggina battuta al Vigorito lo scorso sabato per 2 reti ad 1.

I due allenatori mandano in campo le seguenti formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa Akpro, Leiva, Parolo, Lukaku; Correa, Immobile.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Ionita, Schiattarella, Dabo; Insigne, Caprari; Moncini.

Panchina Lazio :  Reina, Alia, Bastos, Armini, Marusic, Anderson, Cataldi, Escalante, Kiyine, Falbo, Caicedo, Adekanye. All.: Simone Inzaghi

Panchina Benevento : Gori, Manfredini, Lucatelli, Maggio, Rillo, Tuia, Del Pinto, Hetemaj, Improta, Kragl, Tello, Vokic, Di Serio, Sau, Lapadula. All.: Pippo Inzaghi.

Calcio d’inizio affidato ai biancocelesti di casa che provano al 4′ ad impensierire la porta difesa da Montipò con un cross di Lukaku verso Akpa Akpro al quale non riesce l’intervento di testa. Nei primi minuti sono i padroni di casa a cercare di essere più propositivi specialmente con Lukaku ma la difesa giallorossa tiene senza problemi. Provano gli ospiti al 12′ a farsi vedere in avanti con Letizia ma il tiro è da dimenticare. Al 14′ Akpa Akpro spedisce fuori un buon pallone dopo aver superato Montipò. Nulla di fatto. Il napoletano Insigne prova a rispondere andando via verso la porta di Strakosha ma Radu  lo chiude bene fermando l’azione. L’incontro scivola via senza che nessuna delle due squadre riesca a creare problemi alla difesa avversaria. Nel giro di 3 minuti però il Benevento prova ad azzannare la Lazio andando vicino al gol. E’ Moncini al 35′ su cross di Letizia a non riuscire ad impattare sulla palla mentre la Lazio viene salvata al 38′ da Strakosha che dice di no prima ad Insigne e poi a Dabo. Al 45′ ci prova Ionita ma il suo tiro sorvola la trasversale. Un minuto dopo tutti negli spogliatoi.

Ritornano in campo le squadre e dopo una timida opportunità non sfruttata dalla Lazio con Correa che colpisce su cross di Lazzari ma non impensierisce Montipo, il Benevento va vicino al gol con Caprari che batte a rete ma Strakosha devia in angolo. Si scuote la Lazio ma la sua azione è asfittica e prima Immobile, al 59′, e poi Correa al 62′ ed al 65′, non riescono a concludere in maniera accettabile e per Montipo è normale amministrazione. Al 67′ inizia la girandola delle sostituzione con i biancocelesti che mandano in campo Marusic, Escalante  Caicedo al posto di Lukaku, Leiva e Parolo mentre nei giallorossi entrano Maggio, Tuia, Hetemaj, Kragl, Tello, Sau e Lapadula. Prova a svegliarsi Immobile al 70′ ma il suo tiro viene di poco deviato fuori.  Al 75′ Correa prova a far viaggiare  Caicedo che viene anticipato da Letizia. Al 76′ ancora un cambio nel Benevento : entra  Del Pinto al posto di Schiattarella; nella Lazio entrano  Kiyine e Cataldi al posto di Akpa Akpro e Correa . All’81’ ancora cambi tra i padroni di casa : dentro Bastos, Anderson e Adekanye al posto di Radu, Lazzari e Immobile. Non succede più nulla fino al 90′ e Lazio e Benevento terminano questo incontro sul risultato di 0  a 0. Al di là del valore che può avere una amichevole, sicuramente questa è più di una iniezione di fiducia per i giallorossi che si sono disimpegnati egregiamente andando anche vicino al gol diverse volte.

Tags: