venerdì 18 Settembre 2020 Nella prima uscita stagionale il Benevento batte in amichevole la Reggina per 2 a 1 | infosannionews.it venerdì 18 Settembre 2020

Smooth Slider

Nella prima uscita stagionale il Benevento batte in amichevole la Reggina per 2 a 1

12/09/2020
By

Queste le formazioni in campo :

Benevento Calcio – Montipò, Letizia, Caldirola, Glik, Foulon, Hetemaj, Ionita, Schiattarella, Insigne, Sau, Moncini. A disposizione : Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Barba, Kragl, Tello, Improta, Basit, Di Serio, Caprari, Vokic. All. Filippo Inzaghi.

Reggina 1914 – Plizzari, Lojacono, Rossi, Rolando, Crisetig, Bertoncini, Sounas, Bianchi, Denis, Bellomo, Liotti. A disposizione: Guarna, Rechichi, Del Prato, Peli, Stravropoulos, Garufo, De Rose, Reginaldo, Menez, Mastour, Farroni. All. Domenico Toscano.

Esordio stagionale dei giallorossi che questa sera si schierano in completo rosso. Tra i sanniti mancano diversi giocatori, alcuni infortunati ed altri non ancora pronti. Avversario la Reggina squadra tosta e scorbutica che partecipa al campionato di serie B e che ha tra le sue fila l’ex Crisetig. Tra i giallorossi c’è l’esordio di Glik e Foulon in difesa e di Ionita a centrocampo. Il primo tiro del match è del Benevento ad opera di Sau al 5° da fuori area neutralizzato da Plizzari che si tuffa alla sua destra e para a terra. E’ evidente in questi primi minuti la supremazia della squadra di casa alla quale si contrappone un agonismo esasperato degli ospiti.  Risponde la Reggina al 16′ con Denis che entra di testa su cross di Rolando dalla destra ma la palla è nettamente fuori. Al 23′ punizione dal limite di Bellomo e Montipò deve alzare la sfera oltre la trasversale a mani aperte. Dopo i primi 15′ la Reggina è venuta fuori mostrando una forma atletica migliore forte anche di una preparazione iniziata prima del Benevento ma queste partite servono anche a questo. Il primo ammonito dell’incontro è l’ex Crisetig che al 26′ commette un fallo da dietro su Moncini. Vicino al vantaggio la squadra calabrese al 33° con Denis che da una palla in area sulla fascia sinistra a Sounas che batte a rete. Montipò alza la palla che sbatte sull’incrocio dei pali e torna in campo ma gli avanti amaranto, oggi in completo bianco, commettono fallo su Montipò e l’azione termina. Nel giro di un minuto il Benevento sbaglia due gol fatti. Siamo al 38′ e prima Insigne in contropiede mette al centro a Moncini una buona palla ma la difesa rinviene miracolosamente e salva e subito dopo Sau, solo in area, mette a sedere Plizzari e mentre sta per battere a rete da terra il portiere ospite riesce ad abbrancare la sfera. Si giunge al 45′ e l’arbitro Saverio Esposito di Ercolano concede un minuto di extra time prima di mandare le squadre negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0.

Al rientro in campo nel Benevento entrano Barba, Tello e Improta ed escono  Glik, Letizia e Ionita. Nella Reggina entrano Reginaldo, Peli, Mastour, DeRose, Menez, Guarna, e Stavropoulus ed escono Plizzari, Rossi, Crisetig, Sounas, Denis, Bellomo e Liotti.  Subito al 1° minuto un errore di Barba permette a Reginaldo di battere a rete da fuori area e Montipò respinge di piede. Prova a rispondere al 3°  Insigne con un tiro da fuori che risulta telefonato e non impensierisce Guarna. Al 5° ancora la Reggina con Mastour che è libero in area e batte a rete ma ancora Montipò di piede rimedia. All’6° Tello sbaglia appoggio e serve al centro area  Lojacono che da solo a porta sguarnita infila la rete giallorossa. Benevento 0 Reggina 1. Pareggia il Benevento all’9°. Cross di Foulon e sottomisura sul primo palo entra Moncini che infila Guarna. Benevento 1 Reggina 1. Al 14° ancora  cambi nel Benevento. Entra Caprari ed esce Sau, entra Kragl ed esce Insigne, entra Del Pinto ed esce Hetemaj, esce Montipò ed entra Manfredini. Al 15° Benevento in vantaggio. Azione in contropiede dei padroni di casa con Del Pinto, appena entrato, che mette una bella palla in area dove Improta salta un uomo e batte Guarna. Benevento 2 Reggina 1. Altro cambio nella Reggina con Garufo che prende il posto di Bianchi al 20°. Al 25° nel Benevento entra Rillo per Foulom, entra Di Serio per Moncini ed entra Basit per Schiattarella. Altro cambio nella Reggina al 29° con Lojacono che lascia il posto a Del Prato. Secondo ammonito negli ospiti al 36° E’ Bertoncini che fa fallo su Di Serio che stava andando via e si prende il giallo. Al 40° Caprari si mangia un gol fatto. Tello gli mette una palla in mezzo che doveva essere solo appoggiata in rete ma il nuovo acquisto la mette fuori. Avrà comunque tempo per rifarsi. Si giunge al 45° e vengono concessi 4 minuti di recupero alla fine dei quali tutti negli spogliatoi. Chi ben comincia …. anche se era una amichevole.

Tags: