martedì 23 Aprile 2024 La Torretta di Via Posillipo un punto di riferimento. | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

La Torretta di Via Posillipo un punto di riferimento.

20/08/2012
By

In tutte le città del mondo, i luoghi interessanti e particolarmente validi, sotto l’aspetto turistico e naturalistico, sono valorizzati, pubblicizzati e manutenuti.

“A Benevento, la torretta di Via Posillipo con la sua colombaia, che non è certo un monumento molto antico ma che ha un suo fascino, potrebbe ritornare a essere un punto d’osservazione importante del ponte sul Calore e, una sosta interessante per chi volesse ammirare anche il letto del fiume sottostante. Una ristrutturazione della torretta, una “rinfrescatina” generale, non farebbe certo male all’immagine di Benevento. Ekcolub International, nella persona del suo Presidente Luigi La Monaca, già da qualche anno, tenta ma, con risultati poco soddisfacenti, di far comprendere a chi compete che, la Torretta potrebbe diventare un nuovo punto d’attrazione per la città di Benevento. L’idea di Ekoclub sarebbe di affidare a una delle due importanti industrie presenti sul territorio beneventano (Strega Alberti e Pastificio Rummo) la gestione o la cogestione della struttura. Immaginate un punto fisso di produzione di mele allo strega realizzato in collaborazione con la famosa Società beneventana! O una spaghetteria che adoperi i prodotti eccellenti del pastificio di Ponte Valentino!Il “cuore” della torretta, protetto da vetri spessi, potrebbe diventare un ottimo espositore di prodotti locali (una grande bottiglia di strega o una grossa confezione di pasta), l’area sottostante, ricoperta con una struttura di legno, nel pieno rispetto della natura e dell’impatto ambientale, potrebbe diventare un ottimo punto d’osservazione del fiume, del ponte vanvitelliano e un luogo di ristoro e di socializzazione. Facendo un po’ di pulizia del letto del fiume, che transita sotto la torre, si potrebbe realizzare qualche cosa di veramente interessante per l’intera città.

Il Presidente Provinciale di Ekoclub International Luigi La Monaca”

Stampa articolo Stampa articolo