domenica 28 Febbraio 2021 Si sono conclusi i festeggiamenti dedicati a San Rocco a Molinara | infosannionews.it domenica 28 Febbraio 2021
Smooth Slider
San Pio. Nessun decesso e nessun dimesso ma aumentano di ben 7 unità i ricoverati

San Pio. Nessun decesso e nessun dimesso ma aumentano di ben 7 unità i ricoverati

Dall'ospedale San Pio fanno sapere che non c'è stato nessun ...

Caporaso, sindaco di Telese su Covid alla Malgieri : “L’attenzione da parte nostra è altissima”

Caporaso, sindaco di Telese su Covid alla Malgieri : L’attenzione da parte nostra è altissima

Casi di positività alla Maugeri, la dichiarazione del sindaco di ...

Benevento. Manca il medico in Questura, la Li.Si.Po scrive al Prefetto

Benevento. Manca il medico in Questura, la Li.Si.Po scrive al Prefetto

"Oggetto: cercasi medico per la questura di benevento Lettera aperta ...

AltraBenevento : “Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile”

AltraBenevento : Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile

Scrive Gabriele Corona da AltraBenevento : "Gesesa pubblica nuove tabelle ...

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Una delegazione del Comitato Promotore del Club degli Amici della ...

Si sono conclusi i festeggiamenti dedicati a San Rocco a Molinara

18/08/2012
By

Si chiudono con uno strepitoso successo di pubblico i festeggiamenti dedicati a San Rocco, patrono di Molinara.

Anna Tatangelo in concerto

Lungo le strade del paese e nell’amplissima piazza antistante lo storico palazzo Ionni il colpo d’occhio era suggestivo per la presenza di migliaia di persone che si sono riversate da ogni parte della provincia per assistere al concerto di Anna Tatangelo. L’evento molinarese conferma un trend che si è diffuso in questa estate 2012 e di cui hanno già parlato i mezzi di comunicazione di massa: la riscoperta della festa di piazza, della sagra e dell’evento locale hanno soppiantato il lusso sempre più raro della vacanza, complice la crisi che ci attanaglia.
Chissà, forse hanno permesso anche di effettuare il famoso viaggio di scoperta che consiste non nello scoprire nuove terre, ma nell’avere occhi nuovi per le risorse di cui disponiamo e delle quali spesso neppure ci accorgiamo.

Lucia Gangale

Print This Post Print This Post