domenica 28 Febbraio 2021 Carabinieri Benevento : Operazione Ferragosto Sicuro. Diverse perquisizioni ed una denuncia | infosannionews.it domenica 28 Febbraio 2021
Smooth Slider
Caporaso, sindaco di Telese su Covid alla Malgieri : “L’attenzione da parte nostra è altissima”

Caporaso, sindaco di Telese su Covid alla Malgieri : L’attenzione da parte nostra è altissima

Casi di positività alla Maugeri, la dichiarazione del sindaco di ...

Benevento. Manca il medico in Questura, la Li.Si.Po scrive al Prefetto

Benevento. Manca il medico in Questura, la Li.Si.Po scrive al Prefetto

"Oggetto: cercasi medico per la questura di benevento Lettera aperta ...

AltraBenevento : “Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile”

AltraBenevento : Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile

Scrive Gabriele Corona da AltraBenevento : "Gesesa pubblica nuove tabelle ...

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Una delegazione del Comitato Promotore del Club degli Amici della ...

Sospensione didattic in presenza: la nota dell’Unisannio

Sospensione didattic in presenza: la nota dell'Unisannio

L'ordinanza n. 6 del 27 febbraio 2021 sospende le lezioni ...

Carabinieri Benevento : Operazione Ferragosto Sicuro. Diverse perquisizioni ed una denuncia

16/08/2012
By

Il denunciato è un imprenditore trovato in possesso di munizioni detenute illegalmente.

Nella giornata di Ferragosto è continuata l’operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento, denominata “Ferragosto Sicuro”, infatti, nel quadro dell’intensificazione dei servizi finalizzati ad un maggiore controllo del territorio, soprattutto nei riguardi delle persone di “interesse operativo”, i militari del Reparto Operativo dei Carabinieri di Benevento hanno eseguito diversi perquisizioni domiciliari nella provincia. In una di queste, a Sant’Angelo a Cupolo, in via Michelangelo, nell’abitazione di un imprenditore 51enne, hanno rinvenuto le seguenti munizioni detenute illegalmente:

– nr. 36 cartucce per pistola cal.380 automatico marca Fiocchi;

– nr. 9 cartucce a pallettoni, cal.12, di cui nr. 3 marca Fiocchi e nr. 6 marca Magic per munizionamento fucile;

– nr. 98 cartucce da caccia cal.12 per fucile,

che, pertanto, venivano sottoposte a sequestro giudiziario.

Il responsabile è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per detenzione illegale di munizioni, mentre gli stessi Carabinieri stanno approfondendo le indagini in merito per riscontrare eventuali elementi nella commissione di alcuni episodi delittuosi avvenuti nella provincia.

Print This Post Print This Post