giovedì 1 Ottobre 2020 Telese Terme, Carofano: “Quanto accaduto tra l’azienda e il Comune non può essere di mia conoscenza” | infosannionews.it giovedì 1 Ottobre 2020
Smooth Slider

Telese. Inaugurata la sede aggiuntiva dell' I.I.S. Telesi@

Di Maria: presto tavolo con nuova amministrazione per eventuali modifiche ...

Antonella Zollo si Laurea in Tecnologie Alimentari

Con piena regolarità e brillanti risultati, la spigliata e dinamica ...

Concorso magistratura: la Sen. Lonardo interroga il Ministro Bonafede

Concorso magistratura: la Sen. Lonardo interroga il Ministro Bonafede

“Il tema della giustizia da sempre riveste grande rilevanza nella ...

Un caso di positività al Covid 19 al Fatebenefratelli di Benevento.

Un caso di positività al Covid 19 al Fatebenefratelli di Benevento.

La Direzione dell'Ospedale Sacro Cuore di Gesù comunica la positività ...

Campagna Il vaccino contro l’influenza. All'Asl iniziate le vaccinazioni, le Istituzioni le prime a dare esempio.

E' partita questa mattina la Campagna "Il vaccino contro l’influenza", ...

Intitolazione della sala formazione e convegni ad Angelo Mario Biscardi

Sabato 3 ottobre 2020, alle ore 11.30, nel 35° Anniversario ...

Telese Terme, Carofano: “Quanto accaduto tra l’azienda e il Comune non può essere di mia conoscenza”

11/08/2020
By

Pasquale Carofalo

Telese Terme  – Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Pasquale Carofano, ex sindaco di Telese Terme:

“Per quanto di mia conoscenza, i pagamenti non erano stati effettuati per contestazioni all’azienda per motivazioni di natura tecnica. Si tratterebbe, di oneri relativi ai mesi di marzo, aprile e maggio. Quanto accaduto dopo tra il Comune di Telese Terme e l’azienda non può essere di mia conoscenza, né ho avuto la possibilità di intervenire a tutela della mia comunità per la scelta irresponsabile, miope ed egoista dei consiglieri, che oggi firmano il comunicato stampa, di commissariare un comune a poche settimane dal voto.
Mi chiedo, questo sì, come mai l’azienda ponga il problema ora, a poche settimane dalla scadenza elettorale.
Abbiamo sempre riposto massima attenzione nella gestione dei servizi operando con oculatezza e trasparenza. E’ un tratto distintivo della buona pratica amministrativa come quella che ha vissuto Telese a partire dal 2010. Prima, la nostra comunità aveva invece dovuto fare i conti con il malgoverno ed il malaffare, lo sperpero di denaro pubblico e la gestione allegra di mutui e prestiti. Ancora oggi, ad esempio, un contenzioso provocato dai già consiglieri Caporaso, Alfano e Fuschini con la stessa azienda di Igiene Urbana, grava sulla testa dei cittadini di Telese per una cifra di circa un milione di euro.
Per questo, ricordiamocelo, oggi i cittadini sono chiamati a svolgere un ruolo importantissimo, il loro voto è il primo baluardo contro il ritorno dei fantasmi e degli scempi del passato.
Al Commissario chiediamo di attivarsi al fine di prendere ogni utile iniziativa, finanche la diffida, perché l’azienda garantisca il pagamento degli stipendi e l’espletamento del servizio nei prossimi giorni ed in particolare nella giornata del Ferragosto”.

Tags: