giovedì 1 Ottobre 2020 UIL FPL Benevento:”Abbiamo letto con molta sorpresa le dichiarazioni del Sindaco di San Lorenzello sui vigili urbani accusati di essere svogliati” | infosannionews.it giovedì 1 Ottobre 2020
Smooth Slider
Giovanni Carpinone (FI): “Assessorato a Morcone, brutto segnale per il Sannio”

Giovanni Carpinone (FI): Assessorato a Morcone, brutto segnale per il Sannio

“Se il buongiorno della consiliatura si vede dal suo principio, ...

Tamponi, il Comune di Moiano si “appella” all’Asl

Tamponi, il Comune di Moiano si appella all'Asl

“Siamo consapevoli del momento di difficoltà ma, in questo modo, ...

Lo Chef puglianellese Emanuele Mongillo premiato a Mosca dall'accademia italiana della cucina

Puglianello ancora una volta è rappresentata nelle location più prestigiose ...

Pietrelcina. Al via il I° Premio “Pasquale Mandato”

Sabato 3 ottobre ore 10,30 presso il Palavetro.  La cerimonia ...

Mortaruolo : ” Il prof. Mazzone motivo di orgoglio per il Sannio”

Mortaruolo : Il prof. Mazzone motivo di orgoglio per il Sannio

“Facendosi strada tra 12mila docenti provenienti da tutto il mondo, ...

UIL FPL Benevento:”Abbiamo letto con molta sorpresa le dichiarazioni del Sindaco di San Lorenzello sui vigili urbani accusati di essere svogliati”

03/08/2020
By

“Abbiamo letto con molta sorpresa le dichiarazioni del Sindaco di San Lorenzello espresse al Consiglio Comunale del 15 luglio 2020 con  la durissima ed offensiva reprimenda sui vigili urbani accusati di essere negligenti, svogliati, incapaci e di fatto fannulloni.  Onestamente  non riusciamo a capire il perché di tanta acredine nei confronti dei due unici  dipendenti Vigili Urbani che, nonostante  hanno sempre svolto con zelo e dedizione  le loro funzioni, da anni sono costretti a subire siffatti apprezzamenti.

Non è certo la prima volta che questo accade, ma nonostante ciò,  il personale di vigilanza svolge il lavoro oltre i termini contrattuali assumendosi spesso  responsabilità non dovute, ma portate a termine  proprio per non creare disagio ai cittadini e dare comunque un servizio che, non dimentichiamolo, dipende direttamente dal Sindaco il quale, però, con le dichiarazioni rese  attesta  che non riesce a far  funzionare alla meglio il servizio di Polizia Municipale, dando colpe agli operatori. Nessuna inerzia egregio sindaco, ne tantomeno la ricerca dell’intoppo, ne tantomeno ancora “….strategie o percorsi amministrativi opposti!

E’ appena il caso di evidenziare e denunciare che, nonostante siano obbligatori per legge molti adempimenti relativi alla Polizia Municipale, non sono stati ancora approvati dai rispettivi organi politici  comunali, valga per tutti il regolamento della polizia municipale ed il regolamento per i servizi resi a terzi, quest’ultimo indispensabile per contenere la spesa comunale. Ricordiamo ancora il primato del comune di San Lorenzello che, unico in Italia, ha provveduto negli anni scorsi a degradare i vigili, con un provvedimento a nostro parere illegittimo e che tuttavia i lavoratori, nonostante il parere di merito espresso dalle Organizzazioni Sindacali, non hanno voluto contestare nelle opportuni sedi giudiziarie.

Ci aspettiamo a questo punto una decisa inversione di rotta da parte dell’Amministrazione, se non altro per evitare ulteriori contenziosi che si rivelano  estremamente onerosi per l’ente e, in ultima analisi, sarebbero pagati da tutti i cittadini laurentini”, concludono il Coordinatore responsabile Antonio Forgione ed il Segretario responsabile Antonio Pagliuca.

Tags: