lunedì 26 Ottobre 2020 Maglione (M5S) attacca a muso duro Mastella | infosannionews.it lunedì 26 Ottobre 2020
Smooth Slider
Scuola dell’infanzia di Pago Veiano e Pietrelcina : chiusura dal 26 ottobre fino al 2 novembre 2020. Docente positiva

Scuola dell’infanzia di Pago Veiano e Pietrelcina : chiusura dal 26 ottobre fino al 2 novembre 2020. Docente positiva

Positiva una docente dell’Istituto Comprensivo “San Pio da Pietrelcina".  De ...

Covid 19. I positivi diventano 505

Lo si evince dal bollettino odierno dall'Asl di Benevento. Di ...

Ordine dei Medici. Giovanni Pietro Ianniello rieletto Presidente

Ordine dei Medici. Giovanni Pietro Ianniello rieletto Presidente

OMCeO di Benevento: “ Il nuovo Consiglio pronto ad affrontare ...

San Pio. 31 nuovi casi oggi emersi dai tamponi processati

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 172 ...

Maglione (M5S) attacca a muso duro Mastella

01/08/2020
By

Maglione: “Mastella smentisca con i fatti, non con le minacce di querela”.

“La notizia trapelata dalla stampa su un presunto accordo tra Mastella e De Luca volto ad assicurare un posto in giunta al figlio del sindaco di Benevento, riferisce di quel meccanismo che ha determinato l’arretratezza del Sannio. Una politica autoreferenziale che pensa unicamente alla propria autosussistenza e che se da una parte critica il reddito di cittadinanza, dall’altra per generazioni ha usufruito del reddito di ‘politicanza’. Personalmente non mi accontento delle ennesime parole al vento e delle minacce di querela a mezzo social del sindaco di Benevento, ma aspetto che i fatti appurino l’infondatezza delle indiscrezioni. Non si fa politica per conservare la propria poltrona ma per avere un progetto, una visione sul futuro del territorio che certi personaggi che ora si spacciano per nuovi, non hanno mai avuto. E a dimostrarlo sono i fatti e non le parole, soprattutto quando queste sono pronunciate da chi cambia costantemente casacca solo per assicurarsi la propria sopravvivenza politica.” E’ quanto scrive in un comunicato Pasquale Maglione

Tags: