lunedì 1 Marzo 2021 Benevento. Sistema di depurazione, aggiudicata in via provvisoria la progettazione | infosannionews.it lunedì 1 Marzo 2021
Smooth Slider
Covid,al San Pio un deceduto.Sono 50 i nuovi positivi

Covid,al San Pio un deceduto.Sono 50 i nuovi positivi

Presso l'azienda ospedaliera San Pio come riportato dal bollettino aggiornato ...

Riprendono le attività del Centro Studi “Aldo Moro” di Castelvenere: sarà voce critica del paese

Il coordinamento affidato  provvisoriamente a Mimmo Ragozzino.“Dov’eravamo rimasti …” Non ...

Mortaruolo : “Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole”

Mortaruolo : Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole

"Questa mattina ho inviato una lettera al Presidente Vincenzo De ...

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l’archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l'archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Il dirigente Alessandro Verdicchio dà notizia dell'avvenuta archiviazione del procedimento ...

Benevento. Sistema di depurazione, aggiudicata in via provvisoria la progettazione

23/07/2020
By

A comunicarlo al sindaco Clemente Mastella è stato il commissario Maurizio Giugni.

Il Commissario Straordinario Unico per la Depurazione, professor Maurizio Giugni, questa mattina ha comunicato telefonicamente al sindaco di Benevento, Clemente Mastella, l’aggiudicazione provvisoria della gara per l’affidamento dei servizi di progettazione della fattibilità tecnico-economica, di progettazione definitiva e di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione del nuovo sistema di depurazione della città di Benevento. La gara, com’è noto, prevede la verifica della necessità di realizzazione, e la eventuale progettazione, di un impianto di depurazione in località Santa Clementina per un valore di circa 4 milioni, la progettazione di un impianto di depurazione in località Cimitero per un valore di 4,2 milioni e, infine, la progettazione di un impianto di depurazione a Sant’Angelo a Piesco per un valore di circa 14 milioni. A completare il quadro degli interventi ci saranno, infine, il “revamping” dell’attuale impianto di depurazione di Ponte delle Tavole e la dismissione delle due strutture esistenti in località Capodimonte e Pontecorvo.

Tags: