lunedì 10 Agosto 2020 Montesarchio, viola obbligo di soggiorno, arrestato dai carabinieri di Benevento 28enne del capoluogo | infosannionews.it lunedì 10 Agosto 2020
Smooth Slider
Covid. Al San Pio continua l’attività di screening sierologico

Covid. Al San Pio continua l'attività di screening sierologico

Covid-19: tamponi processati oggi 10 Agosto 2020Presso  l’A.O.R.N. “San Pio” ...

Telese Città. Presentazione candidato sindaco Nicola Di Santo

“Un progetto inclusivo, aperto, che guarda al futuro della nostra ...

Nasce il Comitato Promotore degli Amici della Terra

Un gruppo di volontari hanno dato vita al Comitato Promotore ...

Mastella : ” Assicurare il diritto all’Istruzione a tutti”

Mastella : Assicurare il diritto all'Istruzione a tutti

Sul proprio profilo facebook il sindaco Clemente Mastella scrive : ...

Io X Benevento ricorre al Civico Difensore Regionale per la situazione di stallo amministrativo alla CCIAA

Io X Benevento ricorre al Civico Difensore Regionale per la situazione di stallo amministrativo alla CCIAA

Io X Benevento: Camera di Commercio, avanti per ultimare accorpamento ...

Montesarchio, viola obbligo di soggiorno, arrestato dai carabinieri di Benevento 28enne del capoluogo

03/07/2020
By

L’uomo stava tornando da Napoli con pullman di linea con stupefacente nascosto nell’ombelico.

A Montesarchio, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Benevento nel corso di attività info-investigativa tesa a contrastare l’uso e lo spaccio di droga hanno sorpreso P.M., beneventano 28 enne, già conosciuto dai militari per le sue vicende penali pregresse, mentre a bordo di pullman di linea Napoli – Benevento tornava dal capoluogo partenopeo. Nella perquisizione personale dell’uomo i carabinieri hanno scoperto e rinvenuto addosso all’uomo un piccolo involucro con circa mezzo grammo di sostanza stupefacente, verosimilmente eroina, nascosta nell’incavo dell’ombelico. Dagli ulteriori accertamenti, bloccato alla fermata degli autobus di linea del centro caudino, è emerso che l’uomo stava ritornando nel Sannio proveniente da Napoli, dove verosimilmente si era rifornito dello stupefacente contravvenendo alla misura di prevenzione dell’obbligo di soggiorno in questo capoluogo, cui era stato sottoposto e, per questo motivo è stato tratto in arresto.

Pertanto, dopo le consuete formalità e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, il 28enne è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare. Lo stesso è stato poi segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Tags: