lunedì 26 Ottobre 2020 Benevento, servizi museali e cooperative | infosannionews.it lunedì 26 Ottobre 2020
Smooth Slider
Scuola dell’infanzia di Pago Veiano e Pietrelcina : chiusura dal 26 ottobre fino al 2 novembre 2020. Docente positiva

Scuola dell’infanzia di Pago Veiano e Pietrelcina : chiusura dal 26 ottobre fino al 2 novembre 2020. Docente positiva

Positiva una docente dell’Istituto Comprensivo “San Pio da Pietrelcina".  De ...

Covid 19. I positivi diventano 505

Lo si evince dal bollettino odierno dall'Asl di Benevento. Di ...

Ordine dei Medici. Giovanni Pietro Ianniello rieletto Presidente

Ordine dei Medici. Giovanni Pietro Ianniello rieletto Presidente

OMCeO di Benevento: “ Il nuovo Consiglio pronto ad affrontare ...

San Pio. 31 nuovi casi oggi emersi dai tamponi processati

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 172 ...

Benevento, servizi museali e cooperative

02/07/2020
By

Il commento di confcooperative dopo il tavolo in prefettura.

Si è tenuto oggi 02 luglio 2020 il Tavolo tecnico di concertazione che ha coinvolto presso la Prefettura di Benevento Confcooperative Federsolidarietà Campania, Fish Campania, la Provincia di Benevento, Sannio Europa e USB. L’apertura del Tavolo era stata sollecitata da Confcooperative e dalla Fish per discutere del futuro dei lavoratori, molti disabili o svantaggiati ai sensi della legge 381 del 1991, che per anni erano stati impegnati nei servizi museali per il tramite delle cooperative sociali e di lavoro che li gestivano.

Questo il commento della Confcooperative Federsolidarietà Campania, rappresentata dal presidente Giovanpaolo Gaudino:

“Ringraziamo il prefetto di Benevento il dott. Francesco A. Cappetta che ci ha dato la possibilità di incontrare – insieme ai rappresentanti della USB e della FISH – il presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria e l’Amministratore della Sannio Europa Giuseppe Sauchella. Avremmo auspicato incontrarci prima, soprattutto alla luce della procedura di affidamento dei servizi messa in campo negli ultimi giorni, in piena vertenza, da Sannio Europa. In ogni caso, registriamo le parole del presidente Di Maria, che ha espresso la volontà della provincia di Benevento di salvaguardare tutti i lavoratori svantaggiati impegnati nei servizi, accogliendo anche la nostra proposta di studiare una procedura di affidamento. Registriamo anche una maggiore apertura rispetto al fatto che la cooperazione di inserimento lavorativo (c.d. tipo B) è lo strumento più adeguato per le esigenze dell’ente provinciale. Nei prossimi giorni incontreremo l’avvocato Sauchella per studiare nei dettagli la proposta, prima di un prossimo incontro collegiale che si terrà entro il 20 luglio”.

Tags: