sabato 15 Agosto 2020 Romilda Lombardi : ” Nella prossima commissione ambientele tematiche per la riapertura di Cellarulo” | infosannionews.it sabato 15 Agosto 2020
Smooth Slider

Ha ricevuto il Sacro Battesimo la piccola Giorgia Maniero. Gli auguri della madrina e del padrino

"In questo giorno così importante i tuoi padrini ti augurano ...

Asl. A Benevento e provincia sono 9 le persone positive al Covid 19

La situazione in provincia di Benevento, fa sapere l'Asl,  dal ...

Covid-19, AO “San Pio”: processati 46 tamponi in data odierna”

Covid-19, AO San Pio: processati 46 tamponi in data odierna

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

Pasquale Carofano:”Noi non amiamo le speculazioni”

Pasquale Carofano:Noi non amiamo le speculazioni

"Le determine n. 454, 455, 456 e 457 del 12 ...

Matera sulla revoca di Iannace dal CdA Asi “Mastella che predica coerenza è il trionfo dell’assurdo”

Matera sulla revoca di Iannace dal CdA Asi Mastella che predica coerenza è il trionfo dell'assurdo

“Desidero esprimere solidarietà piena a Nascenzio Iannace, vittima delle epurazioni ...

Romilda Lombardi : ” Nella prossima commissione ambientele tematiche per la riapertura di Cellarulo”

01/07/2020
By

All’ordine del giorno della prossima seduta della Commissione comunale all’Ambiente, la presidente, dott.ssa Romilda Lombardi, ha inserito le tematiche relative alla riapertura del Parco Archeologico di contrada Cellarulo.

Come noto, l’alluvione dell’ottobre 2015 ha causato notevoli danni a molte aree della nostra cittadina; molti ricorderanno gli allagamenti in prossimità nelle aree fluviali. Nella prossima seduta della Commissione Ambiente la dott.ssa Romilda (Mila) Lombardi convocherà in audizione l’assessore Mario Pasquariello al fine di conoscere lo stato attuale del parco, analizzare tutte tematiche e le problematiche tecnico-amministrative che allo stato di fatto impediscono l’immediata riapertura dello stesso. Il parco Archeologico di contrada Cellarulo, purtroppo, come molti ricorderanno, è stato anche oggetto di indagini da parte della magistratura nel corso della precedente consiliatura. La riapertura del parco Archeologico di contrada Cellarulo avrebbe un forte impatto socio-culturale e, come noto, potrebbe risultare anche una valida attrattiva turistica, inoltre, sarebbe una grande opportunità per la cittadinanza che giornalmente potrebbe nuovamente usufruire di uno splendido spazio verde in città.

Tags: