domenica 20 Settembre 2020 Edil Appia basket Sant’Agnese: cade il sipario sul 2019/20. I saluti di presidente e GM | infosannionews.it domenica 20 Settembre 2020
Smooth Slider

Con l'apertura della caccia sono necessari maggiori controlli.

E' quanto chiede Giovanni Picone, Coordinatore Provinciale del Comitato Promotore del ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Muore un paziente positivo al Covid 19. I ricoverati ora sono 11

Azienda Ospedaliera San Pio. Muore un paziente positivo al Covid 19. I ricoverati ora sono 11

L'azienda Ospedaliera San Pio comunica che, a seguito del decesso ...

Fernando Errico : Ho appena votato, fatelo anche voi !

‘’Ho appena votato, nella mia San Nicola Manfredi. Fatelo anche ...

Covid 19. Due i guariti ed un nuovo contagio nel Sannio.

Sono quindi 91 i positivi al Covid-19 nel Sannio.Rispetto  ieri ...

Mastella:”nessuna traccia del batterio è presente nei campioni d’acqua elaborati”

Mastella:nessuna traccia del batterio è presente nei campioni d'acqua elaborati

“Mi sono appena state comunicate le risultanze dei test di ...

Edil Appia basket Sant’Agnese: cade il sipario sul 2019/20. I saluti di presidente e GM

28/06/2020
By

Un 2019/20 che sarà impossibile da dimenticare per l’Edil Appia Basket Sant’Agnese. Una stagione interrotta proprio nella fase calda a causa del Covid19 che ha costretto tutta Italia, basket incluso, a fermarsi.

Come ogni fine stagione arriva il tempo dei bilanci che ovviamente non possono non tenere conto prima dei risultati conseguiti sul campo e poi della convivenza degli atleti con la quarantena e le nuove forme di allenamento. I tecnici delle varie categorie infatti, dai pulcini alla prima squadra, grazie alle nuove tecnologie hanno tenuto lezioni a distanza e dispensato consigli, accolti con particolare favore dagli atleti che così hanno potuto “tenersi in forma” nonostante le distanze. Purtroppo a causa della pandemia e delle misure anti Covid ancora vigenti non sarà organizzata la consueta festa di fine anno, ma Presidente e Gm provano a fare un bilancio, seppur parziale, della stagione. “Dal punto di vista tecnico – analizza il Gm Mario Capitanio – ho visto dei grossi miglioramenti individuali, caratteriali e di squadra. Le cose da fare sono ancora tantissime e nel prossimo futuro proveremo a proseguire il lavoro grazie soprattutto al contributo dello sponsor Edil Appia che ci ha consentito di programmare con serenità le ultime due stagioni e non farà mancare il suo sostegno anche nella prossima.

Per quanto riguarda il 2019/20, fare un bilancio definitivo è impossibile proprio perché la stagione è stata interrotta sul più bello. Fino a quando abbiamo potuto giocare però devo dire che le nostre formazioni si sono fatte valere in maniera egregia. Certo, qualche passaggio a vuoto c’è stato, ma in ogni categoria eravamo in corsa per i nostri obiettivi. In Promozione, nonostante i tanti infortuni, eravamo agganciati alla zona playoff; con l’Under18 eravamo ad un passo dall’accesso alla fase Gold; con l’Under 13, infine,  avevamo incrementato il numero di vittorie rispetto alla stagione precedente  raggiungendo un record del 50%. Riprendere, quando ovviamente sarà possibile, non sarà semplice. Sia per i più piccoli che per i più grandi dovremo tenere conto dei tanti mesi di inattività o dei soli allenamenti individuali. Sono certo che la bravura dei nostri allenatori permetterà loro di cogliere questa nuova sfida”.

 “Quanto è accaduto – commenta invece la presidentessa Maria Pia Manganiello –  ha travolto tutti portandoci ad una dimensione di vita che non ci aspettavamo ma che abbiamo dovuto imparare a gestire in fretta. I nostri ragazzi e in parte anche noi abbiamo sempre desiderato tornare a giocare e per questo siamo dispiaciuti. Purtroppo non è stato possibile completare sul campo la stagione ma siamo consapevoli che altra conclusione non era possibile. La priorità di tutti è stata salvare vite e collaborare facendo ognuno la nostra piccola parte.

Gli sforzi del nostro staff sono stati in primo luogo improntati a raggiungere tutti e accompagnare le varie rappresentative cercando di essere di supporto atletico e di squadra inteso come socialità. Allo stesso tempo però ci siamo focalizzati a programmare e progettare la prossima stagione sportiva. Voglio a tal proposito ringraziare il nostro sponsor Edil Appia che negli ultimi due anni ci è stato vicino e che anche l’anno prossimo, nonostante la crisi economica che sta attanagliando il nostro paese, non farà mancare il suo appoggio. Una scelta non scontata da parte loro e che proprio per questo apprezziamo notevolemente.

Voglio ringraziare infine anche i genitori e gli accompagnatori. La collaborazione e la presenza di ognuno è stata sicuramente di aiuto e di miglioramento per la stessa proposta sportiva. Salutiamo tutti con nostalgia ma al tempo stesso con la consapevolezza di una nuova ripresa”.

Tags: