sabato 11 Luglio 2020 Pusher arrestato dai Carabinieri mentre effettua lo scambio droga-denaro | infosannionews.it sabato 11 Luglio 2020
Smooth Slider
Il Comitato “Centro Storico” incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

Il Comitato Centro Storico incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

"In data odierna, a seguito della nota protocollata al “n. ...

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

Comunichiamo che a causa di un guasto improvviso di cui ...

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Il Comune di Limatola ha ricevuto la somma di 15.000 ...

Stanziati definitivamente fondi per 13 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel sannio

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall’isola ecologica, l’opposizione: “Va dislocata!”

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall'isola ecologica, l'opposizione: Va dislocata!

“La situazione di quanti vivono nelle vicinanze di via Giovanni ...

Pusher arrestato dai Carabinieri mentre effettua lo scambio droga-denaro

31/05/2020
By

Seguendo le confidenze di alcuni consumatori di San Giorgio del Sannio, i Carabinieri hanno disposto una serie di servizi di osservazione nella zona alta della città, in via Andrea Mazzarella; proprio dove gli assuntori riferivano di rifornirsi di sostanza stupefacente del tipo eroina.

Ieri, nella tardissima mattinata, al termine di un ennesimo servizio di osservazione i Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio hanno bloccato lo spacciatore, dopo averlo visto cedere stupefacente a due giovani in un parco residenziale nei pressi di via Almerico Meomartini. I due venivano bloccati a distanza di pochi passi l’uno dall’altro, mentre era in corso lo scambio droga/denaro. Venivano quindi sequestrate le due dosi di eroina con il corrispettivo in denaro pari ad euro 20,00.

L’attività di ricerca veniva estesa all’abitazione dello spacciatore ove i Carabinieri rinvenivano, nella cassetta della posta in uso all’interessato, tre involucri di eroina dal peso complessivo di cinque grammi della stessa fattura e confezionamento delle due dosi rinvenute e sequestrate poco prima per  strada.

Tutto lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro.

Lo spacciatore di Benevento di circa 45 anni veniva tratto in arresto e su disposizione della dott. essa Maria Colucci, sostituto Procuratore della Repubblica di Benevento,  l’uomo veniva ristretto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Tags: