sabato 11 Luglio 2020 Tracciamento Prevenzione epidemiologica.San Nicola Manfredi incluso nel progetto ISTAT – Croce Rossa Italiana | infosannionews.it sabato 11 Luglio 2020
Smooth Slider
GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

Comunichiamo che a causa di un guasto improvviso di cui ...

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Il Comune di Limatola ha ricevuto la somma di 15.000 ...

Stanziati definitivamente fondi per 13 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel sannio

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall’isola ecologica, l’opposizione: “Va dislocata!”

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall'isola ecologica, l'opposizione: Va dislocata!

“La situazione di quanti vivono nelle vicinanze di via Giovanni ...

Unifortunato, Benevento diventa Internazionale - I seduta Tesi finale alla SSML Internazionale di Benevento

Lunedì 13 luglio  alle ore 10.30 nell'Aula Magna dell'Istituto Universitario per Mediatori ...

Tracciamento Prevenzione epidemiologica.San Nicola Manfredi incluso nel progetto ISTAT – Croce Rossa Italiana

25/05/2020
By

Sindaco Fernando Errico

L’Amministrazione Comunale comunica che San Nicola Manfredi è stato incluso nel progetto ISTAT – Croce Rossa Italiana per il tracciamento di sieroprevalenza che ha scopi di prevenzione epidemiologica. Settanta cittadini del nostro Comune saranno contattati telefonicamente da Croce Rossa Italiana per eseguire i prelievi che saranno effettuati in P.zza Roma a San Nicola Manfredi da un laboratorio mobile della CRI. Il campione è stato scelto dall’Istituto Nazionale di Statistica in base a standard nazionali rappresentativi di diverse classi di età e categorie professionali.

Il test sierologico ricordiamo che accerta la presenza di anticorpi al COVID-19 ma non rileva la presenza dell’infezione che va confermata sempre ed inderogabilmente con lo strumento diagnostico del tampone naso-faringeo.

“L’indagine di sieroprevalenza avviata da ISTAT e Croce Rossa si rivelerà molto utile per conoscere la circolazione virale nelle diverse zone del Paese. Siamo lieti di poter contribuire a questo piano che le Autorità Sanitarie hanno varato per approfondire le conoscenze scientifiche in merito alla pandemia.

La partecipazione è su base volontaria tuttavia invitiamo i cittadini che saranno contattati a sottoporsi ai test che nella massima sicurezza saranno effettuati da un’Associazione esperta e prestigiosa quale è la Croce Rossa Italiana” dichiara il Sindaco Fernando Errico.

Tags: