martedì 29 Settembre 2020 Benevento,arrestati due pusher con 120 gr di cocaina | infosannionews.it martedì 29 Settembre 2020
Smooth Slider

Covid-19, report ASL: sono 134 i positivi

Non si ferma l'espansione del virus nella nostra Provincia. Sono ...

Lilt Benevento: l'azienda DIMAAR ha donato 200 mascherine alla lega Italiana per la lotta contro il cancro

Nel segno della più nobile beneficenza e della sincera condivisione ...

Nuova Giunta Regionale Raffaele Del Vecchio:”il nuovo esecutivo elevato profilo dei suoi componenti”

Nuova Giunta Regionale Raffaele Del Vecchio:il nuovo esecutivo elevato profilo dei suoi componenti

"Il Presidente De Luca ha varato la nuova giunta regionale, ...

Lorenzo Cicatiello e Roberta Capuano (Democratici e Progressisti) sul dibattito interno al PD

Lorenzo Cicatiello e Roberta Capuano (Democratici e Progressisti) sul dibattito interno al PD

"Il dibattito in corso tra alcuni autorevoli dirigenti del Partito ...

Le Domeniche della Prevenzione a Vairano Patenora

Riprenderanno da Vairano Petenora il giorno 25 ottobre “Le Domeniche ...

Rinviate ad altra data le riprese della trasmisione “Paese che Vai…”

Rinviate ad altra data le riprese della trasmisione Paese che Vai...

Benevento - La produzione della trasmissione di Rai 1 "Paese ...

Benevento,arrestati due pusher con 120 gr di cocaina

23/05/2020
By

Due persone arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Benevento per detenzione di 120 gr. di cocaina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento nel corso di un controllo del territorio in località Sferracavallo fermavano una Nissan Juke, a bordo della quale viaggiava una coppia di giovani beneventani, entrambi 33enni. Nelle fasi del controllo entrambi apparivano agitati e preoccupati motivo per il quale i due venivano accompagnati in caserma per un accurato controllo dell’autoveicolo e di entrambi i ragazzi; solo uno è titolare di pregiudizi di polizia in materia di stupefacenti. Atteso il crescente nervosismo dei due, presso il Comando dei Carabinieri l’auto veniva sottoposta a meticolosa attività di ricerca, al termine della quale, occultato sotto la cuffia della leva del cambio, i Carabinieri rinvenivano un involucro termosaldato avvolto nel nastro adesivo per imballaggio. All’interno erano occultati 120 grammi di cocaina, che insieme all’auto venivano sequestrate mentre i due pusher venivano arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La cocaina doveva presumibilmente fornire i giovani del capoluogo in questo fine settimana in questo periodo della cosiddetta “fase 2” che ha allentato le restrizioni governative imposte dall’emergenza sanitaria in atto.

Su disposizione del Pubblico Ministero, dott.essa Felaco, entrambi gli arrestati venivano ristretti presso le rispettive abitazioni, in regime di detenzione domiciliare.

Tags: