venerdì 5 Giugno 2020 Ancora un arresto in città per spaccio di droga | infosannionews.it venerdì 5 Giugno 2020
Smooth Slider

Il giovanissimo Fiore Girardi di Pesco Sannita premiato tra i 66 studenti della Federico II

Presente il prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e Ricerca.Sono stati ...

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

A partire dallo scorso 4 maggio, con la cosiddetta “fase ...

Diploma di Fagotto per Chiara Iscaro

La valente dottoressa in Medicina Veterinaria Chiara Iscaro ha conseguito ...

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : “Partecipate!”

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : Partecipate!

“Ho provveduto ad inoltrare nei giorni scorsi una mail ai ...

Donate due Opere d'Arte alla Provincia di Benevento

Al Museo Arcos sono state consegnate due opere donate dagli ...

Ancora un arresto in città per spaccio di droga

21/05/2020
By

La Polizia di Stato arresta un pregiudicato.

Benevento – Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio beneventano, predisposti dal Questore Luigi Bonagura, il personale della Squadra Mobile, a seguito di attività info-investigativa, ha effettuato, nella mattinata odierna, un appostamento con conseguente perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un pregiudicato beneventano. Nel corso del servizio di appostamento è stato  fermato un tossicodipendente che fuoriusciva dall’abitazione del pregiudicato e che veniva trovato in possesso di un “cipollotto” di cocaina del peso di gr. 0,45; nel corso della perquisizione domiciliare è stata  rinvenuta e sequestrata altra sostanza stupefacente del tipo cocaina e la somma di euro 1.285,00.

Dopo gli adempimenti di rito, su diposizione dell’A. G., l’indagato veniva associato alla locale casa circondariale.

Tags: ,