martedì 26 Maggio 2020 Mastella al M5S : “La mia competenza ricade esclusivamente sulla città di Benevento” | infosannionews.it martedì 26 Maggio 2020
Smooth Slider

Provincia. Di Maria in sopralluogo ai Musei della Rete Museale

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, ha effettuato ...

San Pio, Covid 19. Situazione stazionaria con soli 2 pazienti

Al San Pio sono sempre due i ricoverati in pneumologia ...

I Commercialisti vicini alle Istituzioni e al Fianco di Imprese e Cittadini

Nel corso della trasmissione che “Che tempo che fa”, andata ...

Videoconferenza“Come affrontare il sovraindebitamento?”Acli attiva sportello informativo

Benevento - Come affrontare il sovraindebitamento? È questo il tema ...

Pietrelcina. Nascita di San Pio: quest’anno il 133° anniversario.

Appena 100 i fedeli presenti nella Chiesa conventuale, due per ...

Inizia oggi l'indagine per la lotta al Covid voluta dal Ministero della Salute.Otto i comuni interessati nel Sannio

Inizia oggi l’indagine di sieroprevalenza disposta dal Ministero della Salute ...

Mastella al M5S : “La mia competenza ricade esclusivamente sulla città di Benevento”

08/04/2020
By

Di seguito la risposta del sindaco Clemente Mastella alla lettera indirizzata a lui e al presidente De Luca dalle senatrici Danila De Lucia e Sabrina Ricciardi e dal deputato Pasquale Maglione del Movimento 5 Stelle.

“In riferimento alla Vostra recente missiva mi preme ricordare in premessa che come Sindaco la mia competenza ricade esclusivamente sulla città di Benevento.

A riguardo di Villa Margherita anch’io ho chiesto più volte all’Asl di Benevento di conoscere la situazione in atto in conformità delle rispettive competenze che, com’è noto, demandano alla Direzione Sanitaria di Villa Margherita e all’Asl l’attuazione delle misure tese al contenimento della diffusione del Covid-19 e alla Regione Campania la funzione di controllo finale.

Sono, inoltre, d’accordo con Voi nel sottolineare l’impegno e sacrificio quotidiano dei tanti operatori sanitari dell’ASL e dell’ospedale San Pio impegnati nel contrasto dell’epidemia tant’è vero che ho manifestato loro più volte la mia solidarietà e vicinanza, anche attraverso donazioni personali e da parte del Comune.

Mi spiace, invece, rilevare che non sia stato rivolto alcun ringraziamento non tanto al Sindaco di Benevento, ma più in generale a tutti i Sindaci che, mi preme ricordarlo, rappresentano l’avamposto istituzionale più avanzato di questa battaglia e sono spesso costretti a districarsi tra le maglie delle incertezze di Governo e Regioni.

Per quanto attiene, infine, l’organizzazione del sistema ospedaliero in provincia di Benevento mi limito a ricordare la continua e incessante interlocuzione, talvolta anche aspra, che ho avuto con il presidente De Luca. Basta rileggere quanto riportato dai media in questi anni. Anche di recente ho ribadito la necessità di attivare gli ospedali di prossimità di Cerreto Sannita e San Bartolomeo in Galdo e di rafforzare l’ospedale di Sant’Agata dei Goti. L’emergenza Coronavirus ha, infatti, ribadito l’importanza strategica dei presidi territoriali. Presidi che, ahimè, sono stati invece irrazionalmente smantellati sotto la scure dei tagli imposti dal dissennato rigore economico messo in atto negli ultimi anni.

Mi preme, infine, ricordare che io sono semplicemente il sindaco di una città media della Campania e non rivesto ruoli né nel governo nazionale, né nel governo regionale, mentre Voi parlamentari del Movimento 5 Stelle siete maggioranza di governo e sicuramente potete (e sono certo che lo farete) intervenire sul Ministro della Salute per scongiurare un’ulteriore marginalizzazione del sistema sanitario della provincia di Benevento, al pari di tante altre piccole realtà del nostro Paese”.

Tags: