domenica 9 Maggio 2021 Tabacco,Accordo BAT e Ministero per l’Agricoltura | infosannionews.it domenica 9 Maggio 2021
Smooth Slider
Fernando Errico : ” L’episodio di oggi al Vigorito non può finire così !”

Fernando Errico : L'episodio di oggi al Vigorito non può finire così !

Errico: “Sottoscrivo ogni parola del Presidente Vigorito” “È davvero vergognoso ...

Serie A, Lonardo: presenterò interrogazione su presenza arbitro Mazzoleni a Napoli e Benevento

Serie A, Lonardo: presenterò interrogazione su presenza arbitro Mazzoleni a Napoli e Benevento

“Presenterò, domani, una interrogazione parlamentare al Presidente del Consiglio, Mario ...

Il commento di Clemente Mastella su l’arbitro Mazzoleni

Il commento di Clemente Mastella su l'arbitro Mazzoleni

"A pensar male si fa peccato ma assai spesso si ...

Anche Luigi Barone prende posizione sull’arbitro Mazzoleni e chiede che si apra un’inchiesta.

Anche Luigi Barone prende posizione sull'arbitro Mazzoleni e chiede che si apra un'inchiesta.

“Ritengo che sulla partita di oggi tra Benevento e Cagliari ...

Pietrelcina. Sagra del carciofo: salta la quarantatreesima edizione del prelibato prodotto

Nell’aula consiliare il 10 maggio alle 17,30 attesa per il ...

Asl. Processati 634 tamponi dai quali emergono 42 positività.

Asl. Processati 634 tamponi dai quali emergono 42 positività.

E' quanto si evince dal bollettino Asl che informa anche ...

Tabacco,Accordo BAT e Ministero per l’Agricoltura

07/04/2020
By

Cia, Mastrocinque: una buona notizia in tempo di crisi.

Alessandro Mastrocinque – Presidente Cia Campania

“È una buona notizia in tempo di crisi l’Accordo tra la multinazionale BAT ed il ministero per l’Agricoltura che riguarda l’acquisto di tabacco Italiano”, è stato il primo commento di Alessandro Mastrocinque, Presidente della CIA Campania, sull’accordo annunciato da

British American Tobacco Italia, Bat, che prevede l’acquisto di 7000 tonnellate di tabacco green in foglie per l’anno 2020.

L’impegno di BAT di continuare ad acquistare tabacco Italiano – prosegue Mastrocinque – va nella giusta direzione e fornisce un minimo di serenità ai tanti agricoltori che continuano a produrre tabacco di qualità in Campania. È un risultato anche merito dell’impegno della ministra Teresa Bellanova alla quale va il nostro ringraziamento“.

La Campania con più di 1300 produttori e 3500 ettari di superficie resta tra le principali regioni per la produzione di tabacco.

arcadiacom.it

Tags: