sabato 6 Giugno 2020 #Coronavirus,De Luca: in Campania è vietato fare “Jogging” e “Passeggiare” sotto casa | infosannionews.it sabato 6 Giugno 2020
Smooth Slider

Il giovanissimo Fiore Girardi di Pesco Sannita premiato tra i 66 studenti della Federico II

Presente il prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e Ricerca.Sono stati ...

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

A partire dallo scorso 4 maggio, con la cosiddetta “fase ...

Diploma di Fagotto per Chiara Iscaro

La valente dottoressa in Medicina Veterinaria Chiara Iscaro ha conseguito ...

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : “Partecipate!”

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : Partecipate!

“Ho provveduto ad inoltrare nei giorni scorsi una mail ai ...

Donate due Opere d'Arte alla Provincia di Benevento

Al Museo Arcos sono state consegnate due opere donate dagli ...

#Coronavirus,De Luca: in Campania è vietato fare “Jogging” e “Passeggiare” sotto casa

31/03/2020
By

Così in un post il Governatore  Vincenzo De Luca interviene in merito alle decisioni governative  in quanto in zone come la Campania sta arrivando solo ora l’ondata più forte di contagio.

Di seguito ecco quanto ribadisce De Luca: “Considero gravissimo il messaggio proveniente dal Ministero dell’Interno, relativo alla possibilità di fare jogging e di passeggiare sotto casa. Si trasmette irresponsabilmente l’idea che l’epidemia è ormai alle nostre spalle. Si ignora tra l’altro, che vi sono realtà del Paese dove sta arrivando solo ora l’ondata più forte di contagio.
Si rischia, per una settimana di rilassamento anticipato, di provocare una impennata del contagio.

Ribadisco che in Campania rimane in vigore l’ordinanza regionale, derivata da motivi di tutela sanitaria, la cui competenza è esclusivamente regionale”.

Circolare dal Viminale:

Una piccola deroga, per permettere ai bambini di uscire ed “evadere” dalla quarantena. Lo prevede una circolare inviata dal Viminale ai prefetti, nella quale si chiariscono alcuni aspetti legati ai divieti di assembramento e spostamenti. “E’ consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione“, si legge nel documento redatto dal Ministero dell’Interno. “L’attività motoria generalmente consentita“, viene specificato, “non va intesa come equivalente all’attività sportiva (jogging)“, mentre si può camminare “in prossimità della propria casa“.

Tags: ,