venerdì 29 Maggio 2020 Coronavirus, Barone (Asi Benevento): “Abbiamo sospeso il pagamento dei servizi alle aziende ma la Regione ci dia una mano” | infosannionews.it venerdì 29 Maggio 2020
Smooth Slider

Al via il Virtual Open Day dell’Istituto Superiore per Mediatori Linguistici – SSML Internazionale

Sabato 30 maggio alle ore 11.30 la  SSML Internazionale di Benevento  aprirà ...

Acqua Bene Comune, mancato intervento dell’ente Idrico campano a sostegno delle fasce deboli

Acqua Bene Comune, mancato intervento dell'ente Idrico campano a sostegno delle fasce deboli

Il comitato sannita Acqua Bene Comune comunica quanto segue:"l’Ente idrico ...

Delia Delli Carri : “Una Amara vittoria: io non decado!”

Delia Delli Carri : Una Amara vittoria: io non decado!

"Ma per loro, continua la consigliera uscita vincitrice nel braccio ...

Giovanni Giuseppe Cocchiaro smentisce la sua nomina in Italia Viva Sannio

Nomina in Italia Viva Sannio, la smentita di Cocchiaro:“Con meraviglia ...

Bonea, due maxi cantieri al via.Il commento dell'assessore Giampietro D'Apice

“Cominciamo a raccogliere, in modo importante, i frutti di un ...

Covid – 19 Pago Veiano piange la morte della signora Giorgina De Palma

Covid – 19 Pago Veiano piange la morte della signora Giorgina De Palma

Tristezza e rassegnazione tra la collettività locale. La solidarietà del ...

Coronavirus, Barone (Asi Benevento): “Abbiamo sospeso il pagamento dei servizi alle aziende ma la Regione ci dia una mano”

30/03/2020
By

“Dal primo aprile sospenderemo i pagamenti dei servizi collettivi alle aziende dell’agglomerato di Ponte Valentino”.

Così il presidente del Consorzio Asi della Provincia di Benevento, Luigi Barone, al termine della riunione via Skype del Comitato Direttivo che ha deliberato l’interruzione dei pagamenti per le aziende insediate nell’agglomerato industriale. “Con i colleghi Grasso, Affinita, Iannace e Supino abbiamo deciso di bloccare fino al prossimo 30 settembre le procedure di pagamento derivanti dall’entrata in vigore del regolamento per sgravare tante aziende in difficoltà” aggiunge il presidente Barone che prosegue: “Ovviamente i servizi continueranno ad essere espletati a carico del Consorzio. La pubblica illuminazione continuerà a funzionare, le strade saranno comunque manutenute, il verde nei limiti del possibile sarà curato, la sanificazione e disinfestazione sarà fatta, insomma tutte le attività a servizio dell’agglomerato e delle aziende insediate continueranno con l’impegno diretto dell’Asi”, aggiunge il presidente Barone che chiede “l’aiuto della Regione Campania e dell’assessore Marchiello. Per garantire il buon funzionamento degli agglomerati e per alleggerire il peso finanziario sulle aziende in un momento di crisi, le Asi si caricheranno di costi enormi senza alcun ristoro. E’ indispensabile, quindi, che la Regione Campania ci dia una mano per continuare a fornire servizi adeguati alle aziende. Confidiamo molto nell’assessore Marchiello che segue con attenzione le attività dei consorzi Asi”, conclude Luigi Barone.

Tags: