martedì 26 Maggio 2020 Covid-19 #CuraItalia: I fondi per la Scuola per la didattica a distanza e sanificazione degli ambienti. | infosannionews.it martedì 26 Maggio 2020
Smooth Slider
Apollosa, osserva un sito online, riconosce la sua bici rubata tre anni prima

Apollosa, osserva un sito online, riconosce la sua bici rubata tre anni prima

Osserva un sito on-line, riconosce la sua bici rubata tre ...

Provincia. Di Maria in sopralluogo ai Musei della Rete Museale

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, ha effettuato ...

San Pio, Covid 19. Situazione stazionaria con soli 2 pazienti

Al San Pio sono sempre due i ricoverati in pneumologia ...

I Commercialisti vicini alle Istituzioni e al Fianco di Imprese e Cittadini

Nel corso della trasmissione che “Che tempo che fa”, andata ...

Videoconferenza“Come affrontare il sovraindebitamento?”Acli attiva sportello informativo

Benevento - Come affrontare il sovraindebitamento? È questo il tema ...

Covid-19 #CuraItalia: I fondi per la Scuola per la didattica a distanza e sanificazione degli ambienti.

30/03/2020
By

Benevento – E’ stata inviata alle scuole la nota operativa per l’attuazione del decreto legge #CuraItalia, approvato dal Governo che ha previsto lo stanziamento di 85 milioni per la didattica a distanza e 43,5 milioni per le pulizie straordinarie delle scuole.

La nota fa seguito alla firma, da parte della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, di due appositi decreti di riparto delle risorse stanziate alle singole istituzioni scolastiche.

Al fine di supportare le Istituzioni scolastiche nella gestione delle attività in un momento di estrema contingenza, la presente nota intende fornire alcune prime indicazioni essenziali rispetto all’applicazione del Decreto, in particolare, sulle seguenti disposizioni afferenti al sistema scolastico:

I. pulizia straordinaria degli ambienti scolastici (art. 77);
II. differimento dei termini amministrativo-contabili (art. 107);
III. strumenti per la didattica a distanza (art. 120).

Con decreto del Ministro dell’Istruzione n. 187 del 26 marzo 2020, registrato presso gli organi di controllo, sono stati stabiliti i criteri e i parametri per l’assegnazione diretta delle risorse finanziarie in parola, in funzione della distribuzione del reddito regionale e tenuto conto della numerosità degli alunni.

Il decreto è stato pubblicato sul sito istituzionale del Ministero al seguente link https://www.istruzione.it/coronavirus/norme.html.

Le risorse sono assegnate alle scuole in anticipazione e in un’unica soluzione. Come previsto dall’art. 120, comma 6, D.L. n. 18/2020 “Il Ministero dell’istruzione è autorizzato ad anticipare alle istituzioni scolastiche le somme assegnate in attuazione del presente articolo e, comunque, quelle assegnate in relazione all’emergenza sanitaria di cui al presente decreto, nel limite delle risorse a tal fine iscritte in bilancio e fermo restando il successivo svolgimento dei controlli a cura dei revisori dei conti delle istituzioni scolastiche sull’utilizzo delle risorse finanziarie di cui al presente articolo in relazione alle finalità in esso stabilite.”

Con successiva nota saranno trasmesse agli UU.SS.RR. indicazioni concernenti il contingente di Assistenti tecnici informatici, di cui all’art. 120, comma 4, D.L. n. 18/2020, e le indicazioni sulla modalità di ripartizione.

Di seguito la suddivisione delle risorse e degli assistenti tecnici in attuazione dell’articolo 120 del decreto-legge 18 del 2020 per la didattica a distanza e le risorse finalizzate alla pulizia straordinaria degli ambienti scolastici ai sensi dell’art. 77 del Decreto-legge n.18 del 17 marzo 2020:

Allegato 1 – DM 187

Tags: , ,