domenica 5 Luglio 2020 Airola. Per la Chiesa della Santissima Annunziata arriva la Soprintendenza. | infosannionews.it domenica 5 Luglio 2020
Smooth Slider
Covid – 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid - 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid-19: aggiornamento tamponi processati il 4 Luglio 2020.Si comunica che ...

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Il prossimo 11 luglio 2020 alle ore 21 dagli studi ...

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Il leader di Noi Campani, Clemente Mastella, ha completato le ...

Biodigestore, Carpinone Scelta assolutamente inopportuna

"Ancora una volta ci si discosta da quello che dovrebbe ...

Diga Campolattaro, Maglione: “Entusiamo da propaganda elettorale, siamo attenti all’obiettivo”

"Ieri ho avuto modo di visitare l’invaso di Campolattaro al ...

Centro Democratico: Stefano Mercurio nuovo delegato provinciale allo sport

“Formulo i migliori auguri di buon lavoro a Stefano Mercurio, ...

Airola. Per la Chiesa della Santissima Annunziata arriva la Soprintendenza.

28/02/2020
By

Ad annunciarlo in una nota la senatrice Danila De Lucia.

«I tecnici della Soprintendenza archeologica per le province di Caserta e Benevento saranno ad Airola, il prossimo 5 marzo -così la senatrice del Movimento 5 Stelle, Danila De Lucia in una nota.
La visita ispettiva, da me sollecitata nelle scorse settimane, su indicazione del portavoce comunale del Movimento 5 Stelle, Bartolomeo Laudando, accolta e disposta dal soprintendente Mario Pagano, riguarderà la chiesa della Santissima Annunziata, che si trova in evidenti condizioni di degrado.
Personalmente, ho già posto grande attenzione allo stato di usura del campanile prospiciente il luogo di culto, e per il cui recupero è già stata stanziata una cifra che potrebbe, quanto meno, metterlo in sicurezza.
Ora, il sopralluogo della Soprintendenza servirà a valutare quanto le condizioni della bellissima chiesa -conclude la nota- siano precarie o meno e ad avviarne il percorso per la piena fruizione».

Tags: