venerdì 23 Luglio 2021 Filcams Cgil denuncia illegittimità di comportamento del Poliziotto Notturno verso i propri dipendenti: “Pronti alla battaglia ” | infosannionews.it venerdì 23 Luglio 2021
Smooth Slider
I Moderati: “Basta chiacchiere,Benevento merita un’Amministrazione più limpida”

I Moderati: Basta chiacchiere,Benevento merita un'Amministrazione più limpida

Antonio Puzio, capogruppo de “I Moderati” e segretario provinciale di ...

Lonardo: “riforma della giustizia e drammatica realtà”

Lonardo: riforma della giustizia e drammatica realtà

“Ieri, dopo 14 lunghi anni di attesa, due nostri  amici ...

Covid 19 al “San Pio”: situazione invariata

Covid 19 al San Pio: situazione invariata

Restano ancora due i positivi ricoverati per Covid al "San ...

Graduation Day per 800 neo laureati Unisannio

Il 28 luglio l'Università del Sannio celebra il Graduation Day ...

Covid, l’appello del sindaco di Telese ai giovani: “Contiamo su di voi”

Covid, l’appello del sindaco di Telese ai giovani: “Contiamo su di voi”

Cari concittadini,le parole del nostro Presidente del Consiglio ancora risuonano ...

Filcams Cgil denuncia illegittimità di comportamento del Poliziotto Notturno verso i propri dipendenti: “Pronti alla battaglia ”

27/02/2020
By

“Turni di servizio sia diurni che notturni, compiti da svolgere e modalità di esecuzione degli stessi comunicati la sera per la mattina e per via esclusivamente telefonica e senza congruo preavviso, durata del lavoro superiore a sei ore consecutive senza pausa e senza il dovuto riposo compensativo, straordinari non pagati, lavoro notturno, domenicale e festivo non retribuito, rimborso spese e indennità di piantonamento non riconosciute: sono queste le condizioni che sono costretti a subire alcuni addetti alla vigilanza della Poliziotto Notturno s.r.l di Benevento che, in questo modo, si trovano a dover essere sempre a disposizione senza poter organizzare e programmare i tempi di vita e i tempi di lavoro.”

E’ quanto denuncia la Filcams Cgil di Benevento, nella persona del segretario generale provinciale Antonella Rubbo, che ricorda anche quanto già in passato più volte la problematica è stata portata all’attenzione dell’azienda affinché si impegnasse a comunicare le turnazioni per iscritto, così come prevede il regolamento di settore del Ministero dell’Interno.

“Nonostante le ripetute sollecitazioni e gli incontri avuti con i vertici della Poliziotto Notturno s.r.l. senza esito positivo – precisa la Filcams Cgil Benevento – nulla è ancora cambiato perché la società continua a comunicare verbalmente e senza adeguato preavviso i turni di lavoro e ancora non riconosce alcuna pausa nell’ambito dell’orario di servizio che supera le sei ore.”
La Filcams Cgil evidenzia, dunque, la illegittimità del comportamento da parte dell’azienda e annuncia la volontà di procedere per vie legali affinché vengano tutelati i diritti dei lavoratori e compensati i danni conseguenti.
Intanto, la segretaria provinciale della Filcams Cgil fa sapere che, dopo numerose battaglie, è stata riconosciuta ai lavoratori la 14° mensilità per il cui ottenimento pure si è dovuto procedere per via legale.

Tags: