giovedì 9 aprile 2020 Benevento, chapeau ! Quattro gol a Chiavari contro l’Entella e + 19 sulla terza | infosannionews.it giovedì 9 aprile 2020
Smooth Slider

Conclusa definitivamente la stagione 2019-2020

L'Accademia Volley si allinea completamente alle decisioni federaliLa Federazione Italiana ...

Emergenza covid-19: tamponi e test rapidi processati al San Pio

Emergenza covid-19: tamponi e test rapidi processati al San Pio

L'’A.O.R.N. “San Pio” oggi 8 Aprile ha processato nr. 12 ...

Premio Strega Giovani e Liceo Giannone di Benevento

La Fondazione Bellonci, in collaborazione con l’associazione Piccoli Maestri, ha ...

L’Ospedale S. Cuore di Gesù – Fatebenefratelli di Benevento ringrazia la CIEC S.r.l. per il dono di “pacchi viveri”

L’Ospedale S. Cuore di Gesù – Fatebenefratelli di Benevento, attraverso ...

Benevento, chapeau ! Quattro gol a Chiavari contro l’Entella e + 19 sulla terza

22/02/2020
By

Benevento padrone del campo  non lascia scampo all’Entella.

                                                                                              Il gol di Sau

Gli aggettivi si sprecano per una squadra che sta facendo quel che vuole nel campionato di serie B. Controlla, gioca, accelera o rallenta  a suo piacimento. Improvvisa accelerate per poi addormentare il gioco. E poi, segna, segna, segna e segna. Ben quattro volte su un campo che finora da inizio campionato aveva subito solo 4 reti e perso una sola volta, contro il Venezia, il 24 Settembre scorso, praticamente ad inizio campionato. E quindi come non dar ragione ai tifosi quando cantano ‘ vado di fretta, c’e’ la A che mi aspetta’.

Queste le squadre in campo:

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini; De Col, Coppolaro, Pellizzer, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; De Luca, Dezi. A disp.: Paroni, Zaccagno, Chajia, Crialese, Nizzetto, Currarino, Bruno, Morra, De Luca, Toscano, Andreis, Mancosu. All.: Filippi (Boscaglia è squalificato)

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Sau, Insigne; Moncini. A disp.: Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Coda, Volta, Pastina, Improta, Basit, Di Serio. All.: Inzaghi

Benevento in campo con Schiattarella che rientra dopo la squalifica  e ancora Moncini al posto di Coda mentre l’Entella risponde con Dezi in posizione di trequartista in un modulo che a sorpresa e’ il 4-3-2-1. Non succede nulla nei primi minuti con le squadre che si studiano ma al primo vero affondo il Benevento passa. Rimessa laterale sull’out sinistro di Letizia per Moncini che in  area spizzica per Sau. Stop di petto a seguire del tamburino sardo e girata verso la porta con palla nell’angolo alto che supera Contini in volo. Entella 0 Benevento 1. Due minuti dopo di nuovo vicino al gol i giallorossi con un cross sul palo di sinistra dell’estremo difensore ligure sul quale Insigne non arriva per un soffio. Al 14′ pero’ il Benevento raddoppia. Azione di prima per gli ospiti che portano al cross di Viola per Insigne appostato al limite che di piatto sinistro beffa Contini infilando di nuovo la rete biancoceleste. Prova a ribattere l’Entella con una punizione dal limite di Paolucci ma la palla e’ alta e la mira sbagliata. Al 24′ il Benevento triplica. Angolo per i giallorossi e Pellizzer trattiene in area atterrando sotto gli occhi dell’arbitro Caldirola. Rigore netto e Viola trasforma per il 3 a 0 degli ospiti. Entella un po’ in bambola e De Pol rischia il patatrac con un errore grossolano ma i giallorossi non  ne approfittano. Ancora Benevento al 31′ con Viola ma la sua battuta e’ sull’esterno della rete. Un minuto dopo e’ Letizia  che prova da fuori ma Contini c’e’ e para. Al 38′ ancora una occasione per i giallorossi ma la girata di testa in area di Insigne finisce fuori. Al 42′ prima sostituzione della partita. L’Entella fa entrare Manuel De Luca per Settembrini varando una formazione piu’ offensiva . Occasione per l’Entella al 43′ con una botta da fuori di Schenetti sulla quale si distende Montipo’ e mette in angolo. Al 45′ viene concesso un minuto di recupero al termine del quale le squadre rientrano negli spogliatoi.

Si ritorna in campo per disputare i secondi 45 minuti di gioco e subito, al 49′, e’ Viola che ci prova ma la palla e’ fuori dello specchio della porta. Risponde al 50′ Schenetti con un destro da fuori ma Montipo’ non ha problemi. Al 53′ sforbiciata sporca sotto porta di Moncini e Contini fa un autentico miracolo respingendo la palla con un colpo di reni. Un minuto dopo cross in area di nuovo per Moncini e Sala nella foga di liberare per poco non fa autogol colpendo la traversa della propria porta. Seconda sostituzione al 57′ nelle fila dei biancocelesti con Paolucci che lascia il posto all’acquisto di Gennaio, Chajia. Botta e risposta su punizione tra il 59′ ed il 61′. E’ prima Mazzitelli a lambire il palo lontano con Montipo’ che pero’ copriva lo specchio della porta e Viola dopo, la cui botta a giro e’ di poco alta sull’incrocio dei pali. Al 66′ prova De Luca a girare di testa ma Maggio mette in angolo. Prima sostituzione anche nel Benevento al 70′ con Improta che prende il posto di Sau affaticato. Un minuto dopo da fermo fuori area Chajia prova a sorprendere il numero uno sannita con una bordata che Montipo’ in tuffo devia fuori. Ancora Entella al 73′ ma Dezi in buona posizione manda alto l’invito dei compagni con un cross da fuori. Seconda sostituzione nel Benevento al 74′, Coda per Moncini, e terza nell’Entella al 75′, Toscano per Dezi. Proprio il nuovo entrato Toscano prova la conclusione da fuori ma il tiro e’ da dimenticare. Ultima sostituzione nei giallorossi all’82’ con Del Pinto che rileva Hetemaj che ha qualche problemino fisico. All’85’ quarto gol del Benevento.  Lancio in avanti per Coda che da palla in area centralmente a Del Pinto che perso l’attimo per il tiro la rida’ al bomber che in posizione defilata di prima gonfia di nuovo la rete di Contini. Dopo che all’89’ Coda prova da lontano un cucchiaio non riuscito, l’arbitro al 90′ chiude le ostilità senza minuti di recupero.

Tags: