domenica 12 Luglio 2020 Giurisprudenza Unisannio porta nelle scuole “Frammenti di un discorso favoloso” | infosannionews.it domenica 12 Luglio 2020
Smooth Slider
Il Comitato “Centro Storico” incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

Il Comitato Centro Storico incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

"In data odierna, a seguito della nota protocollata al “n. ...

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

Comunichiamo che a causa di un guasto improvviso di cui ...

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Il Comune di Limatola ha ricevuto la somma di 15.000 ...

Stanziati definitivamente fondi per 13 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel sannio

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall’isola ecologica, l’opposizione: “Va dislocata!”

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall'isola ecologica, l'opposizione: Va dislocata!

“La situazione di quanti vivono nelle vicinanze di via Giovanni ...

Giurisprudenza Unisannio porta nelle scuole “Frammenti di un discorso favoloso”

17/02/2020
By

Il 18 febbraio è la volta de Il Compagno di Viaggio di Andersen

Domani martedì 18 febbraio dalle ore 15.30 nell’Aula Ciardiello di via delle Puglie del Dipartimento DEMM si svolgerà il terzo incontro del ciclo di appuntamenti “Frammenti di un discorso favoloso”, nuovo progetto culturale e di orientamento del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza di Unisannio. Il progetto è stato ideato dal prof. Felice Casucci e coordinato dalla prof.ssa Cristina Ciancio, con l’intento di praticare con le scuole la strada del linguaggio letterario legato alle fiabe per combinarlo con quello giuridico. Stavolta il capolavoro letterario preso in esame sarà “Il Compagno di Viaggio” di Hans Christian Andersen.
In questa fiaba, in cui convergono più fonti di ispirazione, Andersen compone il racconto di un giovane generoso ma ingenuo che riesce a conquistare l’amore di una principessa vittima di un maleficio con l’aiuto di un misterioso compagno di viaggio.
Anche questa volta saranno degli studenti liceali ad introdurre l’incontro con la loro narrazione del testo: Giulia De Stasio, Giordana Lo Casale e Francesca Panella del Liceo Scientifico Parzanese di Ariano Irpino, Benedetta Ciero e Angela Tatavitto del Liceo Guacci di Benevento, e Mattia Sanzari dell’IIS Galilei Vetrone di Guardia Sanframondi. Gli studenti di Giurisprudenza che faranno loro da discussant sono Ilaria Giugliano e Mariaceleste Valsiglio, con il compito di mettere in luce le diverse categorie giuridiche che compaiono nel romanzo. Studenti liceali e studenti universitari si potranno così confrontare con le considerazioni del prof. Felice Casucci che contestualizzerà le loro riflessioni e ne guiderà il dibattito.

Tags: