sabato 4 aprile 2020 Il Comune di Benevento alla BIT di Milano rappresentato dalla Proloco Samnium Benevento | infosannionews.it sabato 4 aprile 2020
In evidenza
Pesco Sannita. Sindaco e giunta devolvono indennità per acquisto di test rapidi.

Pesco Sannita. Sindaco e giunta devolvono indennità per acquisto di test rapidi.

Misure di contenimento del diffondersi del coronavirus – Covid 19, ...

Mastella:”Ringrazio il Benevento Calcio per aver donato 500 mascherine”

Mastella:Ringrazio il Benevento Calcio per aver donato 500 mascherine

“Esprimo un vivo e sincero ringraziamento al Benevento Calcio, e ...

La CUB ha denunciato alla Magistratura la carenza di sistemi di protezione per gli operatori del 118

  La scrivente O.S., per il tramite del suo Segretario Generale ...

Bollettino informativo AO San Pio 3 Aprile ore 18:00

Di seguito il bollettino informativo dell'AO "San Pio" relativo ai ...

Infezioni da Coronavirus, Giovanni Picone: “Serve davvero la sanificazione delle strade?”

Infezioni da Coronavirus, Giovanni Picone: Serve davvero la sanificazione delle strade?

Con questo interrogativo Giovanni Picone interviene  sulla questione relativa alla ...

Il Comune di Benevento alla BIT di Milano rappresentato dalla Proloco Samnium Benevento

17/02/2020
By

La borsa internazionale del turismo (BIT) è la manifestazione più importante a livello nazionale per la promozione del turismo, giunta quest’anno alla sua quarantesima edizione. Nei padiglioni della Fiera Milano City era presente l’intero comparto della travel industry per mostrare le migliori offerte del mercato turistico nostrano ed internazionale. L’evento è dedicato agli operatori del settore e da quest’anno aperto anche al pubblico di viaggiatori. L’edizione 2020, tenutasi dal 09 al 11 Febbraio, ha visto un’ottima affluenza, con oltre 40 mila visitatori, tra viaggiatori, giornalisti e operatori di settore, sostanzialmente in linea con le presenze dell’anno precedente (43.000).
Nei padiglioni animati da iniziative ed eventi volti a presentare e promuovere i diversi territori, italiani e internazionali, erano presenti oltre 1100 espositori arrivati da 68 Paesi, tante e importanti new entry come lo Stato indiano del Kerala, Sarajevo e l’Ucraina; buona la presenza dei Paesi nordafricani con l’Egitto, l’Algeria, il Marocco, la Tunisia, e ovviamente l’Italia che ha schierato quasi tutte le sue Regioni.
Non poteva certo mancare la Regione Campania che con circa 6 milioni di arrivi e 21,6 milioni di presenze nell’anno 2019 si conferma tra le mete preferite dei viaggiatori in Italia. A Milano l’Assessorato regionale, insieme con Agenzia Regionale per il Turismo, ha curato l’allestimento di uno stand di oltre 400 metri quadri, all’interno del quale, le oltre 100 tra aziende, associazioni e istituzioni hanno segnato le agende di appuntamenti con i più importanti e prestigiosi tour operator nazionali e internazionali. Arte, storia e patrimonio ambientale: i grandi attrattori della nostra regione, dai Campi Flegrei al mare del Cilento e alle aree interne, e ancora l’enogastronomia con le “eruzioni” del gusto o l’arte dei pizzaiuoli napoletani, sono stati tra i protagonisti dello stand Regione Campania alla Borsa internazionale del Turismo 2020.
All’interno dello stand c’era uno spazio dedicato interamente alla città di Benevento con un allestimento che mostrava le incredibili bellezze della città attraverso una serie di immagini. Importante e di grande effetto l’immagine sulla parete di fondo con tutta l’imponenza dell’Arco di Traiano che insieme alle altre immagini che decoravano lo spazio, la proiezione continua di un filmato e il materiale promozionale disposto sul desk, rendevano immediatamente riconoscibile la città, con il risultato di avere un’ottima visibilità pur nella difficoltà dell’affollamento dell’offerta.
I delegati della Pro Loco Samnium di Benevento, incaricata dal Comune a rappresentare la città alla fiera, sono giunti nei padiglioni dello stand della Regione Campania nella giornata di sabato per l’allestimento e la sistemazione del materiale promozionale da distribuire ai partecipanti. Durante i tre giorni della manifestazione sono stati distribuiti ai viaggiatori interessati, agli operatori del settore e alle altre delegazioni regionali ed internazionali presenti, circa 5.000 pubblicazioni tra brochure sui maggiori monumenti di Benevento, mappe turistiche della città, schede informative sul sito Unesco di Santa Sofia e della rete museale e guide turistiche del Sannio. L’affluenza allo stand è stata molto alta con un pubblico fatto di viaggiatori, tour operator, delegati di associazioni ed istituzioni, che chiedevano notizie sulla storia, sulla cultura, sull’enogastronomia e sulla natura di Benevento e del Sannio, dichiarandosi entusiasti e di voler certamente visitare la città. Particolare attenzione è stata posta dai delegati della Pro Loco nel cercare contatti e dare spiegazioni a tutti gli operatori del settore turismo, per una proficua collaborazione futura, al fine non solo di far conoscere ed apprezzare i grandi attrattori della città ma proponendo Benevento come punto base per una visita di più giorni in Campania.
La fiera è stata l’occasione per incontrare operatori provenienti non solo dalle Regioni d’Italia, ma anche dall’estero e tantissime aziende private, associazioni, startup che si occupano di turismo in tutte le sue forme. Dagli innumerevoli colloqui fatti durante i tre giorni è da sottolineare, certamente, l’incontro con alcune agenzie di viaggi calabresi, pugliesi e siciliane che inseriranno nei loro pacchetti viaggio come destinazione Benevento, così come tour operator italiani ed esteri che si occupano di incoming con focus sul turismo crocieristico, quello scolastico e sul turismo consapevole. Importante anche il lavoro fatto sulle maggiori riviste di settore per far conoscere il territorio, tra cui merita una menzione il magazine “Lonely Planet”, una delle guide turistiche più famose e diffuse al mondo, con cui si è avviata una collaborazione e che ha già omaggiato Benevento con un articolo nell’edizione italiana, in collaborazione con Campania Artecard di Scabec. (https://www.lonelyplanetitalia.it/articoli/citta-del-mondo/benevento-5-buone-ragioni-per-scoprire-il-capoluogo-del-sannio),
Grande attenzione è stata posta su alcuni trend del comparto turistico in grande crescita negli ultimi anni, come confermato in occasione dei convegni organizzati durante la manifestazione: enogastronomia, turismo culturale, terme e benessere ed ecoturismo rappresentano i più importanti segmenti, cercati sia dal viaggiatore nostrano che da quelli internazionali. Alle aziende specializzate nella proposta di tour di questo tipo, attraverso colloqui one to one e omaggio di materiale promozionale si è proposto Benevento e il Sannio come meta ideale, promuovendo e valorizzando le caratteristiche tipiche del territorio sannita.
Infine occorre sottolineare anche la strettissima collaborazione con gli altri operatori della Regione Campania e con le istituzioni presenti che non hanno mancato di esaltare la bellezza di Benevento anche durante le tante e affollate manifestazioni organizzate all’interno dello stand, in particolare modo inserendo il Sannio come territorio di eccellenza sia dal punto di vista enogastronomico, sia storico-culturale con i monumenti e i siti Unesco e sia per il patrimonio dei beni immateriali proprie della tradizione della provincia sannita.
In conclusione la partecipazione alla Bit di Milano è stata un’esperienza molto positiva che avrà sicuramente riscontri importanti in termini di conoscenza e incremento di arrivi in città con ricadute positive sull’economia del territorio. Il fatto di essere presenti in una fiera così importante, con la possibilità di incontrare tutto il variegato mondo legato al turismo, intercettare e capire i nuovi trend di flussi turistici e poter fare una promozione del territorio diretta e senza intermediari, è sicuramente la strada maestra da seguire se si vuole davvero investire sul turismo. La Pro Loco Samnium di Benevento, da sempre impegnata nella promozione e nell’accoglienza turistica, onorata del prestigioso incarico affidatogli dal Comune, credendo molto nel valore potenziale delle manifestazioni come la Bit di Milano, ha organizzato nel migliore dei modi la partecipazione alla fiera, predisponendo con cura il materiale promozionale, inviando in sua rappresentanza professionisti del settore, con una precisa strategia da seguire al fine di dare massima visibilità al territorio. In seguito alla manifestazione, la Pro Loco proseguirà il suo lavoro concretizzando i contatti presi in fiera. Il responsabile dello Staff della Proloco alla Bit di Milano è stato Maurizio Vetrone, “Guida Turistica” e coordinatore guide all’interno della Proloco Samnium.

Tags: ,

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio