domenica 12 Luglio 2020 Ruba materiale in rame da un Capannone.Arrestato dai Carabinieri mentre era all’opera. | infosannionews.it domenica 12 Luglio 2020
Smooth Slider
Il Comitato “Centro Storico” incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

Il Comitato Centro Storico incontra Ambrosone e Coppola per proposte su viabilità e pulizia

"In data odierna, a seguito della nota protocollata al “n. ...

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

GESESA-Tocco Caudio: interruzione idrica notturna

Comunichiamo che a causa di un guasto improvviso di cui ...

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Adeguamento scuole emergenza Covid, 15.000 euro al Comune di Limatola

Il Comune di Limatola ha ricevuto la somma di 15.000 ...

Stanziati definitivamente fondi per 13 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel sannio

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall’isola ecologica, l’opposizione: “Va dislocata!”

Minoranza consiliare Pago Veiano, olezzi putridi dall'isola ecologica, l'opposizione: Va dislocata!

“La situazione di quanti vivono nelle vicinanze di via Giovanni ...

Ruba materiale in rame da un Capannone.Arrestato dai Carabinieri mentre era all’opera.

17/02/2020
By

Nella serata di ieri le pattuglie dei Carabinieri della Stazione di Amorosi e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerreto Sannita, in circuito per il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti immediatamente in contrada San Vincenzo di San Salvatore Telesino, dove avevano segnalato la presenza di una persona sospetta. Giunti sul posto i militari all’interno di un capannone industriale hanno sorpreso e colto in flagranza di reato un uomo che, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, stava asportando e portando via un borsone con dentro materiale in rame per un peso complessivo di circa 15 kg. Nel corso dell’intervento i militari hanno scoperto il motoveicolo usato dal malvivente e gli strumenti da scasso che insieme a tutta la refurtiva e stata posta sotto sequestro. Dopo le consuete formalità, pertanto, D.R.C. 25enne di Telese Terme, già noto per reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, è stato sottoposto in regime di detenzione domiciliare.

Tags: