giovedì 9 Luglio 2020 San Lorenzo Maggiore. Siamo San Lorenzo : “Su impianti sportivi dall’amministrazione comunale solo scuse” | infosannionews.it giovedì 9 Luglio 2020
Smooth Slider

Unifortunato, al via i corsi di formazione e alta formazione per i dipendenti PA

Organizzati dall’Unifortunato nell’ambito del progetto Valore PA dell'INPS.L’Università Giustino Fortunato ...

Laurea Online per Maria Rosella

Nonostante permangano tutt'ora le misure restrittive relative alla pandemia di ...

Pietrelcina si conferma palcoscenico ideale per il grande jazz

Si svolgerà a Pietrelcina il 30 luglio, 4 e 5 ...

Conferenza ASI, Di Maria: La tutela ambientale è una nostra priorità

Questo pomeriggio il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di ...

San Lorenzo Maggiore. Siamo San Lorenzo : “Su impianti sportivi dall’amministrazione comunale solo scuse”

16/02/2020
By

‘’Avevamo interrogato nelle scorse settimane la maggioranza consiliare circa il grave episodio avvenuto negli impianti sportivi di San Lorenzo Maggiore che ha visto l’infortunio, per fortuna di lieve entità, di una nostra concittadina.’’ Si apre così la nota del gruppo consiliare di minoranza SìAmo San Lorenzo.”

‘’ Per noi – proseguono i consiglieri Barberio, Petronzi ed Antinora – la sicurezza non ha scuse e, sopratutto, non ha prezzo. Viene prima di ogni cosa! Lo stesso non si può dire per la maggioranza e l’amministrazione comunale di San Lorenzo Maggiore. O almeno è ciò che fanno apparire! La loro risposta alla nostra interrogazione, che sposa abbondantemente tratti di ridicolo, è un susseguirsi di accuse nei nostri confronti unitamente alla variabile dissesto finanziario che, ormai è chiaro, accompagna ogni parola dell’amministrazione. Anzi, per la verità, lo sbandierano come un vero e proprio vessillo di libertà…

Tutto ha il sapore del ridicolo: queste continue accuse rivolte a terzi, che celano l’evidente mancanza di capacità amministrativa, è una scusa che porteranno avanti ancora per tanto tempo. Fino alla fine della loro esperienza amministrativa? Tacciano la minoranza di aver falsificato le foto: eppure lo stesso primo cittadino è stato un frequentatore assiduo, per attività ginnica, del campo sportivo. Non si è accorto che in taluni periodi dell’anno il manto sabbioso risulta completamente coperto da erbacce di ogni tipo? Strano.

Il materiale di risulta delle potature degli alberi, – incalzano i rappresentanti di SìAmo San Lorenzo – se non integralmente incendiato da un non ben chiaro ‘’ incendio di natura dolosa’’, dove è stato smaltito? Ah saperlo! Semplici domande…

Se le panchine sono divelte già da diverso tempo, come sostenuto dal sindaco Iannotti, perché si lasciano marcire e non si provvedere invece a sistemarle in un deposito per poi, si spera, riutilizzarle appena possibile?

A che punto siamo con i cartelli di divieto nella zona pericolante del campo sportivo? Lo avevate annunciato quasi un mese fa, non ve ne è traccia. Ci scusiamo per le troppe domande… e mi raccomando stavolta, non utilizzate le solite scuse:

vecchia amministrazione
dissesto finanziario

Le usate sempre, e ormai non vi crede più nessuno, nemmeno voi’’ conclude la nota.

Tags: