lunedì 30 marzo 2020 Paduli: sequestro di cuccioli di cani, erano malnutriti e feriti.Denunciato il proprietario. | infosannionews.it lunedì 30 marzo 2020
In evidenza
Covid – 19. Diocesi di Cerreto. Primi aiuti alle famiglie e all’A.O. San Pio

Covid - 19. Diocesi di Cerreto. Primi aiuti alle famiglie e all'A.O. San Pio

Covid-19, primi aiuti economici della Diocesi per le famiglie e ...

Uil, Coronavirus : ” Un grande plauso alle forze di polizia per il loro impegno quotidiano “

Uil, Coronavirus : Un grande plauso alle forze di polizia per il loro impegno quotidiano

'La Pandemia Covid-19 sta mettendo tutti a dura prova. Ma ...

Coronavirus. L’Azienda IMEVA SPA acquista un Ventilatore polmonare per adulti a favore del San Pio

L’Azienda I.ME.VA SPA (Gruppo Varricchio), aderendo all’iniziativa “UNA LISTA PER ...

AltraBenevento. I contagiati da Covid 19 nel Sannio sono 76.

AltraBenevento. I contagiati da Covid 19 nel Sannio sono 76.

Nella città capoluogo sono 19. Ancora confusi i dati di ...

Di Maria ha chiesto al Ministero delle Infrastrutture il destino della Cancello – Benevento

Di Maria ha chiesto al Ministero delle Infrastrutture il destino della Cancello - Benevento

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Covid-19, M5S Sannio: “La Regione renda noti gli interventi per la nostra provincia”.

Covid-19, M5S Sannio: “La Regione renda noti gli interventi per la nostra provincia”.

"I fatti accaduti nelle ultime ore impongono un’accelerazione sulle misure ...

Paduli: sequestro di cuccioli di cani, erano malnutriti e feriti.Denunciato il proprietario.

14/02/2020
By

Si tratta di tre cagnolini e sei cuccioli nati da circa una settimana che vivevano all’interno di un terreno privato a Paduli in uno stato di degrado igienico-ambientale, e malnutrizione, dove i carabinieri forestali di Benevento, sono intervenuti con l’ausilio dell’Enpa e del Servizio d’Igiene degli Allevamenti e Produzione Zootecnica dell’Asl di Benevento.

A seguito di mirate attività investigative afferenti al contrasto dei reati in danno degli animali, nella giornata di mercoledì 12 Febbraio,  i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Benevento, con l’ausilio di personale ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) ed ASL/BN1 – Servizio d’Igiene degli Allevamenti e Produzione Zootecnica, sono intervenuti in agro del Comune di Paduli.

Qui, in un fondo privato, hanno acclarato, in una situazione di forte degrado igienico/ambientale rappresentato dalla massiccia presenza di rifiuti speciali non pericolosi di eterogenea natura (plastici, ferrosi materiali di risulta edilizia, lattine, ecc.), la presenza di tre cani di taglia media e sei cuccioli di circa una settimana di vita.

Questi dimoravano tra feci e sporcizia, con casi di grave malnutrizione ed in assenza di ripari dalle intemperie.

Un animale risultava ferito e sofferente in quanto legato ad una corta catena, costretto in condizioni tali da non consentirne i necessari movimenti. Sul suolo veniva constatata, altresì, la presenza di rifiuti potenzialmente suscettibili di causare tagli ed abrasioni.

Alla luce delle condizioni generali riscontrate, le forze dell’ordine hanno consegnato i cagnolini ad una struttura sanitaria autorizzata alla loro detenzione e cura.

Per il proprietario del terreno è scattata la denuncia ed il sequestro degli animali al fine di garantire loro il giusto benessere.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio