domenica 29 marzo 2020 Uil: Nessuna schiarita nella vertenza dipendenti dell’Acer.Confermato lo sciopero per il 14 Febbraio | infosannionews.it domenica 29 marzo 2020
In evidenza
Benevento. Approvato l’avviso pubblico per la fornitura di pasti caldi

Benevento. Approvato l'avviso pubblico per la fornitura di pasti caldi

L’avviso sarà pubblicato sul sito web dell’Ente lunedì 30 marzo. ...

Il circolo Demonline si riunisce in streaming.

In forma digitale si è riunito nei giorni scorsi il ...

Coronavirus, Ciullo(Compagnia San Pio): No a spettacolarizzazione da parte della politica

I dati registrati sono poco indicativi della situazione dell’andamento del ...

Castelpoto. Un cittadino ricoverato a Villa Margherita è risultato positivo al tampone Covid -19

Castelpoto. Un cittadino ricoverato a Villa Margherita è risultato positivo al tampone Covid -19

Ad annunciarlo il Sindaco Vito Fusco che scrive “Si informa ...

Cgil. Mettiamo la sanità sannita in condizione di reggere l’impatto.

Cgil. Mettiamo la sanità sannita in condizione di reggere l'impatto.

Recuperiamo il ritardo dove è necessario. È un atto dovuto e ...

Uil: Nessuna schiarita nella vertenza dipendenti dell’Acer.Confermato lo sciopero per il 14 Febbraio

10/02/2020
By

In assemblea è stato confermato concordemente lo sciopero di due ore dei dipendenti dell’Acer Campania previsto per il 14 febbraio dalle ore 12 alle 14.
Nessuna schiarita, quindi, nella vertenza in atto presso l’organismo che ha accorpato gli Istituti Case Popolari della Regione Campania.
Stamani a Napoli si è tenuta l’assemblea dei lavoratori alla presenza delle Organzzazioni Sindacali Fp Cgil e Uil Fpl regionali. Alla riunione hanno partecipato anche il segretario generale della Uil Fpl, Antonio Pagliuca e la Rsu, sempre della Uil Fpl, Antonio Picariello.
Il clima, ovviamente, era particolarmente acceso. ‘I lavoratori hanno esaurito la pazienza – ha spiegato Antonio Pagliuca –, il Consiglio d’Amministrazione della nuova Agenzia non è riuscito a dare seguito a nessuna delle promesse che aveva avanzato all’atto del suo insediamento’.
In particolare, a far precipitare la situazione, il mancato pagamento degli stipendi di gennaio. Il Consiglio d’Amministrazione dell’Acer non ha provveduto ad approvare il bilancio. Come conseguenza di quanto accaduto i 250 dipendenti dell’ex Iacp non hanno ricevuto lo stipendio.
‘E’assurdo che nessuno stia prendendo a cuore il destino delle famiglie dei lavoratori Acer – continua Pagliuca – Regione e Azienda non hanno dato alcun riscontro ai nostri tentativi di risolvere la vertenza’.
Si è arrivati quindi all’assemblea odierna nella quale si è decisa anche l’indizione di una conferenza stampa con le segreterie regionali delle OO.SS. Fp Cgil e Uil Fpl che si terrà sempre il 14 febbraio.
‘Questi sono solo i primi passi necessari per risolvere la problematica – conclude Pagliuca – I lavoratori Acer svolgono regolarmente il loro dovere e quindi hanno il diritto sacrosanto di ricevere il pagamento di quanto loro spetta. Per ora Azienda e cda sono state sorde alle richieste di aiuto dei lavoratori. La Uil Fpl è pronta a qualsiasi forma di lotta per farle risvegliare dal loro torpore, nel sommo interesse dei dipendenti.
Nelle giornate successive si terrà una manifestazione presso la sede della Regione Campania per aver chiarimenti in merito al collasso aziendale e si pretenderà la presenza del presidente Vincenzo De Luca, e non dei suoi portavoce.
Si invitano tutti i dipendenti dell’Acer di Benevento a partecipare all’iniziativa, onde non dover incorrere in ulteriori atteggiamenti offensivi e lesivi della dignità personale di ogni singolo dipendente.

Tags: ,

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio