venerdì 3 aprile 2020 Il 6° Festival filosofico del Sannio inizia con due incontri martedi 4 e mercoledi 5 Febbraio 2020 presso il Teatro San Marco | infosannionews.it venerdì 3 aprile 2020
In evidenza
Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Ha darne l'annuncio su Facebook Antonio Frascadore. "Comunichiamo, a malincuore, che ...

Coordinamento Forza Italia Montesarchio Mazzariello Ci vogliono più tamponi

"Apprendiamo anche a mezzo stampa di come si levino richieste ...

AltraBenevento : “Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.”

AltraBenevento : Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.

Dopo oltre un mese dall'inizio dell'emergenza coronavirus, cominciano lentamente gli ...

Il sindaco Mastella invita a osservare la distanza di sicurezza interpersonale

Nelle file si favoriscano ultrasettantenni, donne in gravidanza e disabili. Il ...

Covid-19, sanificazione a Frasso Telesino. In strada gli agricoltori di Cia Campania

Il lavoro di sanificazione delle strade prosegue anche grazie al ...

Il 6° Festival filosofico del Sannio inizia con due incontri martedi 4 e mercoledi 5 Febbraio 2020 presso il Teatro San Marco

02/02/2020
By

Il 6° Festival filosofico del Sannio, organizzato dall’Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia”, inizia con due incontri martedi 4 e mercoledi 5 Febbraio 2020 presso il Teatro San Marco. Il 4 Febbraio alle ore 15,30 presso il teatro San Marco la lectio Magistralis sarà affidata al prof. Umberto Galimberti che relazionerà sul tema: “La bellezza legge segreta della vita”.


La bellezza non si può definire, non si può chiudere in un concetto è qualcosa di immediato e sfugge a qualsiasi ragionamento. Il bello ci incanta , ci lascia in una situazione statica. La bellezza è senza concetto e senza scopo è come l’amore trafigge e dà senso alla vita. La bellezza è una giusta mescolanza di elementi che avviene secondo misura. La giusta misura è la condizione della felicità è vivere in modo armonico.Il prof. Umberto Galimberti ha insegnato antropologia culturale, Filosofia della storia, Psicologia dinamica presso l’Università “Ca’ Foscari” di VeneziaDal 1985 è membro dell’International Association for Analytical Psychology. Collabora con Repubblica, di cui è tra i principali editorialisti, con articoli di approfondimento su temi esistenziali di taglio filosofico, antropologico e psicosocialeTra i suoi libri ricordiamo : L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Milano 2007); Il segreto della domanda. Intorno alle cose umane e divine (Milano 2008); I miti del nostro tempo (Milano 2009); Eros e psiche (Milano 2012); La morte dell’agire e il primato del fare nell’età della tecnica (Milano 2013); Giovane, hai paura? (Venezia 2014); L’usura della terra (Milano 2014); La parola ai giovani. Dialogo con la generazione del nichilismo attivo (Milano 2018); Nuovo dizionario di psicologia, psichiatria, psicoanalisi, neuroscienze (Milano 2018).
Cento storie di filosofi per ragazzi curiosi ( Milano 2019).
Saluti istituzionali
On. Clemente Mastella
Sindaco di Benevento
Prof. Gerardo Canfora
Rettore dell’Università degli studi del Sannio
Coordina Prof.ssa Carmela D’Aronzo
Presidente associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia”
Mercoledi 5 Febbraio ore 15,00 Teatro San Marco , secondo appuntamento del Il 6° Festival filosofico del Sannio
Il prof. Paolo Crepet affronterà il tema “ Armonia e libertà “
Libertà è una parola bella e inquietante. Oggi si tende a sacrificare se stessi, la propria libertà per un progetto , per un fine che spesso non possiamo realizzare. La libertà è un progetto? E’ un sogno? E’ Una chimera? La libertà e armonia si possono conciliare?Il prof. Paolo Crepet è uno psichiatra di fama internazionale, sociologo e scrittore
è stato membro del Consiglio Europeo della Federazione Mondiale della Salute Mentale e Consulente Associato del Centre for Mental Health Services Development del King’s College di Londra. Ha scritto oltre venti libri, tra cui: I giorni dell’ira. Storie di matricidi (1998), I figli non crescono più (2005), La gioia di educare (2008), Elogio dell’amicizia (2012), Impara a essere felice (2013), Baciami senza rete (2016), Il coraggio. Vivere, amare, educare (2017). Passione (2018).Libertà ( 2019)
Come scrittore vince il ‘Premio letterario La Tore Isola d’Elba’ nel 2015.
Introduce: Prof.ssa Carmela D’Aronzo Presidente Associazione culturale filosofica ” Stregati da Sophia”
Coordina: Prof.Francesco Vespasiano Docente di Sociologia – Università degli studi del Sannio

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio