giovedì 22 Febbraio 2024 Istituto Alberti “Diritto e scienze sperimentali, un contributo a crescere nella legalità” | infosannionews.it giovedì 22 Febbraio 2024
  • Scomparsa Navalny, il Consiglio Comunale all'unanimità delibera di intitolare uno spazio pubblico alla memoria
In evidenza
Maria Letizia perde la vita in un brutto incidente in provincia di Foggia. La studentessa universitaria aveva solo 20anni.

Maria Letizia perde la vita in un brutto incidente in provincia di Foggia. La studentessa universitaria aveva solo 20anni.

La studentessa universitaria della facoltà di Scienze della formazione, Maria ...

Nuovi appuntamenti, collaborazioni e scuola, Janua tra cunti e magia

“Janua. Museo delle Streghe Benevento”, gestito dalla cooperativa “Ideas”, prosegue ...

Miasmi Ponte Valentino, PD: “il sequestro della SANAV sveglia l’ASI e il Comune di Benevento”

Miasmi Ponte Valentino, PD: il sequestro della SANAV sveglia l'ASI e il Comune di Benevento

"Meglio tardi che mai. Così viene da dire osservando che, ...

Consiglio comunale, il 4 marzo si torna in Aula

Consiglio comunale, il 4 marzo si torna in Aula

Benevento - Il presidente del Consiglio Comunale Renato Parente ha ...

Stampa articolo Stampa articolo

Istituto Alberti “Diritto e scienze sperimentali, un contributo a crescere nella legalità”

30/01/2020
By

Le scienze forensi all’I.I.S. “G.Alberti” di Benevento, convegno di presentazione del nuovo indirizzo formativo del liceo scientifico opzione scienze applicate.


Dall’anno scolastico 2020/2021 l’offerta formativa dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. Alberti” di Benevento si arricchisce di un nuovo percorso formativo.
Sarà attivato un indirizzo BIOLOGICO – FORENSE che si innesta nel curricolo del Liceo scientifico opzione Scienze applicate, offrendo una opportunità unica ed innovativa per la nostra provincia. La curvatura prevede un approccio laboratoriale analitico-investigativo per l’approfondimento delle Scienze naturali e l’introduzione della disciplina del Diritto per comprendere, attraverso l’analisi di casi pratici e significativi, le interazioni fra ricerche biologico-chimiche e pratica inquirente, come supporto alle indagini in campo giudiziario.
Per una efficace acquisizione delle competenze caratterizzanti l’indirizzo, sono previsti percorsi integrativi di orientamento e pratiche sperimentali in collaborazione con Enti locali, Forze dell’Ordine e Ordini professionali.
Il nuovo percorso formativo verrà presentato sul territorio sabato 8 febbraio alle ore 10,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto.

Tags: