martedì 18 febbraio 2020 Coronavirus,incontro in Regione,Asl: evitare allarmismi | infosannionews.it martedì 18 febbraio 2020
In evidenza
Riunione in Regione Campania per ridare funzionalità allo Stir di Casalduni

Riunione in Regione Campania per ridare funzionalità allo Stir di Casalduni

Si è tenuto oggi in Regione Campania a Palazzo Santa ...

Telese Terme, il roadshow “ Sii Saggio, Guida Sicuro” fa tappa nel beneventano

Giovedì 20 febbraio alle ore 09:30, il roadshow “ Sii ...

Accademia Olimpica di Scherma, bella esperienza per le giovanissime spadiste a Bolzano

Benevento - Bella esperienza per le giovanissime spadiste dell’“Accademia Olimpica ...

Formazione. Sottoscritta la convenzione tra Unifortunato e Cisl Fp Irpinia - Sannio

Questa mattina presso la sede di Benevento dell'UniFortunato, è stata ...

Marciani e Mortaruolo a Foglianise all'inaugurazione della panchina rossa

La panchina rossa diventa così anche a Foglianise un monito ...

Coronavirus,incontro in Regione,Asl: evitare allarmismi

29/01/2020
By

Coronavirus, la Regione Campania: “Niente allarmismi”. Istituita task force.


Si è intanto svolta a Palazzo Santa Lucia, una riunione con tutti i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere della Campania in stretto raccordo con il Ministero della Salute. Dalla riunione, convocata dal Presidente Vincenzo De Luca è emersa la necessità di invitare i nostri concittadini ad evitare allarmismi e ad attenersi alle sole informazioni che saranno fornite dal livello regionale con continuità, per evitare la diffusione di notizie prive di fondamento.

Dalla riunione è emersa innanzitutto una prima necessità: evitare di confondere ogni sintomo con la presenza conclamata del coronavirus. La fotografia della situazione in Campania ad oggi è la seguente, spiegano dalla Regione: delle tre persone ricoverate al Cotugno, due non risultano contagiate; per la terza vi è un accertamento in corso che si concluderà nella giornata di domani. Si chiarisce che la presenza del virus richiede tutta una serie di condizioni, tra cui la provenienza dall’area cinese interessata a cui si uniscono sintomi gravi.

“Per dare serenità ai nostri concittadini, si comunica che è stata costituita una task force coordinata dal Cotugno, che rimane l’ospedale di riferimento per casi rilevanti e non banali. In ogni Asl e negli ospedali sono attive strutture in grado di verificare le condizioni reali del paziente. Si invita la popolazione a incrementare le vaccinazioni antinfluenzali soprattutto in questo periodo in cui si rischia di determinare un allarme ingiustificato con affluenza immotivata e inutile nei Pronto Soccorso. Ogni informazione sarà canalizzata a livello regionale e si invitano i cittadini ad attenersi a queste sole informazioni, d’intesa e in stretta collaborazione con il Ministero della Salute”, si legge nella nota.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio