mercoledì 30 Settembre 2020 Beneventano 46enne perde la vita in un incidente sulla Telesina | infosannionews.it mercoledì 30 Settembre 2020
Smooth Slider

Covid19, AO San Pio: processati in data odierna 143 tamponi

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

Erasmo Mortaruolo, Consigliere Regionale PD:”È dal riscatto del Sannio e della Campania interna che vogliamo ripartire”

Erasmo Mortaruolo, Consigliere Regionale PD:È dal riscatto del Sannio e della Campania interna che vogliamo ripartire

"Ascolto, Onestà e Coerenza.Quella di condividere un percorso di cinque ...

5G, Di Maio rassicura Mike Pompeo ‘Sicurezza delle reti assoluta priorità dell’Italia’

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio rassicura il Segretario ...

Campania e ordinanze del Governatore, Asso Fiere: “Ora De Luca esagera”

Il Presidente De Luca con la sua ultima Ordinanza distrugge ...

La Polizia di Stato ha presentato la settima edizione dell'Agenda Scolastica“Il Mio Diario”

La Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione ...

Pagati ai forestali 6 mesi di stipendi arretrati e 14a  mensilità

Pagati ai forestali 6 mesi di stipendi arretrati e 14a mensilità

Sono in pagamento agli operatori del Servizio Forestazione della Provincia ...

Beneventano 46enne perde la vita in un incidente sulla Telesina

23/01/2020
By

E’ accaduto questo pomeriggio sulla Statale 372 tra le uscite di Paupisi-San Pietro e Solopaca.

Un 46enne di Benevento, sembra abitante in Contrada Torre Alfieri, ha perso la vita questo pomeriggio percorrendo la Telesina. Alla guida di una Fiat Punto, senza documenti,  alla sua identità si sarebbe  risaliti grazie ad una ricetta medica presente nell’auto che invece risulta essere intestata ad una donna. Da una prima ricostruzione sembra che la Fiat Punto, che procedeva in direzione Benevento, all’uscita di una curva, abbia sbandato finendo ad impattare contro un Iveco EcoStralis di una ditta di logistica di Melfi, in provincia di Potenza che procedeva in senso opposto. Terribile lo schianto che ha catapultato l’autovettura contro il guardrail facendola diventare un’ammasso di lamiere. I Vigili del Fuoco giunti sul posto hanno dovuto usare le cesoie per aprirsi un varco per raggiungere l’uomo per il quale però non c’era più nulla da fare. Dopo i rilievi del caso del medico legale la salma è stata trasportata all’obitorio dell’Ospedale San Pio dove verrà effettuata la visita esterna.

Tags: