giovedì 2 aprile 2020 Confindustria. In provincia di Benevento difficoltà di ripresa rispetto alle altre province campane | infosannionews.it giovedì 2 aprile 2020
In evidenza
Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Ha darne l'annuncio su Facebook Antonio Frascadore. "Comunichiamo, a malincuore, che ...

Coordinamento Forza Italia Montesarchio Mazzariello Ci vogliono più tamponi

"Apprendiamo anche a mezzo stampa di come si levino richieste ...

AltraBenevento : “Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.”

AltraBenevento : Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.

Dopo oltre un mese dall'inizio dell'emergenza coronavirus, cominciano lentamente gli ...

Il sindaco Mastella invita a osservare la distanza di sicurezza interpersonale

Nelle file si favoriscano ultrasettantenni, donne in gravidanza e disabili. Il ...

Covid-19, sanificazione a Frasso Telesino. In strada gli agricoltori di Cia Campania

Il lavoro di sanificazione delle strade prosegue anche grazie al ...

Confindustria. In provincia di Benevento difficoltà di ripresa rispetto alle altre province campane

23/01/2020
By

Importanti segnali dalla manifattura e dall’export. Redditività tendenzialmente stazionaria. Continua la contrazione demografica. Oggi, in Confindustria Benevento, la presentazione della nota di aggiornamento dello studio: “Dove Va l’Economia Sannita”.

Oggi, in Confindustria Benevento è stata presentata la nota di aggiornamento dello studio “Dove Va l’economia Sannita”, il rapporto sull’economia territoriale realizzato dal Centro Studi di Confindustria Benevento nato con l’obiettivo di offrire una fotografia dell’andamento congiunturale della provincia di Benevento e delle sue dinamiche sociali ed economiche.
I dati analizzati sono quelli disponibili al 31 dicembre 2019 e provengono da varie fonti , le poche che arrivino a livello di dettaglio provinciale.
“Siamo convinti che le analisi del Centro studi di Confindustria possano rappresentare un supporto tecnico necessario a cogliere potenzialità e criticità del territorio ed inquadrarne le opportunità di Sviluppo e di crescita – Spiega Pasquale Lampugnale Presidente Piccola Industria e Vice Presidente con delega al Centro Studi. I dati analizzati mettono in luce che la ricchezza prodotta in provincia di Benevento (4,4 miliardi di euro) incide all’incirca per il 4% sul totale regionale e denota un andamento alquanto stazionario che evidenzia una difficoltà di ripresa soprattutto se paragonata alla regione e alle altre province della Campania. Molto significativa è la tenuta del comparto manifatturiero che contribuisce per il 20% alla produzione di ricchezza e, nell’ultimo triennio considerato, denota una crescita del 16% a fronte di un trend negativo di quasi tutti gli altri settori. Uno degli elementi maggiormente preoccupante rimane il forte calo demografico che mette in luce la perdita di oltre 2.000 abitanti nell’ultimo anno. Tuttavia tale fenomeno è fortemente condizionato dal saldo migratorio che vede una riduzione della presenza di stranieri di oltre il 45%, anche per effetto di più severe politiche sull’immigrazione. Benevento nel 2018 conta sulla presenza di circa 36.000 imprese che, sebbene rappresentino solo il 6% delle imprese registrate in Campania, ci conferiscono uno dei tassi di imprenditorialità più alti in Italia.
Si intravedo nell’ultimo anno segnali di timide riprese dell’occupazione che non riescono a compensare la perdita di 14.000 posti di lavoro registrata nel corso di un decennio. Crediamo fortemente nei segnali positivi provenienti dal mondo produttivo e nella vitalità imprenditoriale che ci collocano sempre nella parte alta delle classifiche. Bisogna insistere sui fattori di competitività e sulle peculiarità territoriali per ottenere costanti e migliori performance di crescita”
“Siamo molto soddisfatti – spiega Filippo Liverini Presidente di Confindustria Benevento – dei risultati registrati sul delle esportazioni. Infatti, sebbene le stesse siano ancora modeste in valore assoluto (222 milioni su 4.4 miliardi di PIL) è importante notare il trend in costante crescita dal 2013 ad oggi che mostra una acquisita consapevolezza, da parte del tessuto imprenditoriale, dell’importanza e delle opportunità che possono derivare dall’apertura a nuovi mercati. L’incremento della quota di export del 2018 rispetto al 2017 risulta essere pari al 22%, ed il manifatturiero conta il 90% del totale di quanto è stato esportato. Non sono altrettanto rassicuranti i segnali che provengono sul fronte del credito. Nel 2018 aumenta la forbice tra i depositi ed i prestiti in tutte le province campane ed i dati della Banca d’Italia indicano che a fronte di 4,7 miliardi depositati in provincia di Benevento, solo 2,5 miliardi di euro (poco più del 50%) sono stati impiegati sul territorio, dato che testimonia la difficoltà ad erogare credito probabilmente attribuibile alla ridotta dimensione delle imprese e al complesso dialogo tra sistema bancario e mondo imprenditoriale.
In merito all’innovazione sia il numero di marchi registrati che la presenza di start up innovative denotano elementi di positività. Margini di miglioramento, invece, si intravedono in merito alla registrazione dei brevetti. Importanti segnali di crescita sii registrano in merito al settore turistico che sta acquistando negli anni un ruolo sempre più determinante grazie anche all’incremento del numero di presenze e di arrivi che vedono una notevole crescita sia in provincia di Benevento che nel resto del Paese. Abbiamo, poi, voluto dedicare alcuni approfondimenti alle più importanti opere infrastrutturali che interessano la provincia di Benevento quali: l’alta velocità/capacità Napoli-Bari e la SS 372 Benevento Caianello. Per ciascuna di queste opere stiamo assistendo ad importanti stati di avanzamento che ci offrono il tangibile segnale di una rapida realizzazione degli interventi e dei loro benefici in termini di tempi di percorrenza di persone e di merci. Con le nostre analisi cerchiamo di fornire supporto alle trasformazioni alle quali assistiamo nel tempo con la convinzione che il benessere economico e sociale potrà derivare solo da una condivisione politica unanime di scelte e strategie di sviluppo”.

 

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio