mercoledì 14 Aprile 2021 Inzaghi : ” Difficile cliente il Pisa ma vogliamo l’ottava vittoria di fila per battere il record” | infosannionews.it mercoledì 14 Aprile 2021
Smooth Slider
Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

“Condivido le preoccupazioni dei sindacati ed è giusto richiedere - ...

Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Inzaghi : ” Difficile cliente il Pisa ma vogliamo l’ottava vittoria di fila per battere il record”

18/01/2020
By

Riparte il campionato di serie B dopo la sosta e la capolista affrontera’ al Vigorito il Pisa che ha gia’ annunciato  che non verra’ a fare la comparsa.

Si riparte con parecchie squadre che hanno cambiato volto rispetto all’inizio della regolar season  ed altre che sono in procinto di farlo. Le prime partite di questa giornata pero’ sembrano non dar ragione a chi ha cambiato tanto. In testa a tutti l’Empoli che ha acquistato in questo mercato di riparazione La Mantia, Tutino e Ciciretti salvo poi andare a perdere nel pomeriggio a Castellammare di Stabia contro la Juve per una rete a zero. In quest’ottica i giallorossi, che hanno rinforzato l’attacco con Moncini e che sono alla ricerca di un sostituto di Antei, con l’ex Tosca prima scelta, sembra che non cambieranno nulla degli undici che hanno chiuso l’anno contro l’Ascoli. O almeno salvo sorprese dell’ultim’ora.

In ogni caso la squadra e’ carica e vogliosa di tornare in campo anche se la prima dopo la sosta, ha detto il mister, e’ sempre una incognita. Cio’ nonostante Inzaghi e’ ottimista e quindi spera di aggiungere un altro record a quelli gia’ raggiunti. Moncini si e’ integrato bene, e’ un giovane di prospettiva ed e’ in forma quindi e’ subito arruolabile ma dipende dal mister. A tal proposito tutti i calciatori si sono presentati dopo la sosta in forma e con il peso giusto, dimostrazione questa della voglia di continuare a far bene. Ripartire dopo un filotto di sette vittorie consecutive e’ difficile perche’ ci si e’ fermati proprio nel momento d’oro del campionato ma c’e’ fiducia nell’ambiente. Manca tra i convocati Vokic per un problema alla caviglia ma  avendo tanti giocatori a disposizione  non era il caso di rischiarlo. Il Pisa si presenterà con quattro ex ragazzi della formazione di Pippo Inzaghi che vinse il Torneo di Viareggio ai quali il mister è affezionato e che conosce bene. In piu’ i nerazzurri vengono definiti proprio da Inzaghi una squadra tosta capace di cambiare modulo durante la gara e  molto combattiva in campo ma i giallorossi ci sono e non vogliono farsi sfuggire l’ottava vittoria consecutiva per agguantare un altro record.

Per quanto concerne il mercato Inzaghi ha chiarito che nessun giocatore gli ha chiesto di andar via per cui per lui tutti devono restare qui. E su Coda ha ribadito che per la serie B e’ un lusso e non bisogna creare problemi dove non ci sono. E comunque lui e Moncini possono giocare insieme ha detto il mister …

Tags: