martedì 7 Luglio 2020 Accademia Santa Sofia. Il 18 Gennaio nella Basilica di San Bartolomeo il via alla Stagione Concertistica | infosannionews.it martedì 7 Luglio 2020
Smooth Slider

Sicurezza in Valle Caudina, Cambareri: “Tavolo tecnico inconcludente”

“I miei appelli e richieste sono stati inascoltati”.Una maggiore presenza ...

Comunità Montana del Matese: Imperadore chiede a De Luca l’assunzione di nuove leve

Con una delibera di Giunta Esecutiva, la n.26 del 19 ...

Situazine aggiornata tamponi Covid 19 al San Pio

Situazine aggiornata tamponi Covid 19 al San Pio

Aggiornamento sui tamponi processati oggi 6 Luglio 2020Si comunica che ...

De Luca: ‘Ingressi in Italia del tutto incontrollati. Così non si arriverà neanche a settembre’

“Sugli ingressi in Italia occorrono controlli rigorosi. Si è per ...

Controlli dei Carabinieri sul territorio, eseguite denunce e segnalazioni per droga

Controlli dei Carabinieri sul territorio, eseguite denunce e segnalazioni per droga

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al ...

Accademia Santa Sofia. Il 18 Gennaio nella Basilica di San Bartolomeo il via alla Stagione Concertistica

13/01/2020
By

La stagione concertistica 2020-2022 avrà come locatione oltre alla Basilica di San Bartolomeo a Benevento ed al Teatro Diana a Napoli, anche la sala cinquecentesca della “Società Dante Alighieri” a Roma.

Oggi lunedì 13 gennaio 2020 alle ore 16.00 presso l’Archivio di Stato a Benevento, in via De Vita 3, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Stagione Concertistica 2020 – 2022 dell’Orchestra da Camera Accademia di Santa Sofia, una delle migliori formazioni musicali del Sud Italia, che unisce altissime professionalità consolidate e brillanti talenti emergenti, e una delle poche realtà sul territorio nazionale a mantenere un impegno costante tra la ricerca di sempre nuovi repertori e la relativa sensibilizzazione di un sempre più vasto pubblico.
Al via dunque la nuova stagione della rassegna di concerti, giunta alla sua terza triennalità, organizzata dall’ “Accademia di Santa Sofia” di Benevento, sotto la direzione artistica di Filippo Zigante, che tramite una nota diffusa alla stampa ha fatto anche sapere che la programmazione di quest’anno gode di una considerevole novità, infatti oltre alle consuete e importanti collocazioni di Benevento nella Basilica di San Bartolomeo e di Napoli al Teatro Diana, conquista una terza prestigiosa sede sul territorio nazionale, proprio nel cuore di Roma, alla sala cinquecentesca della “Società Dante Alighieri”.

La conferenza è stata aperta dai saluti iniziali di Maria Buonaguro, Presidente degli “Amici dell’Accademia”. La parola è poi passata al direttore dell’Archivio di Stato di Benevento Fiorentino Alaia che ha rimarcato l’importanza di simili iniziative culturali e delle fruttuose collaborazioni tra diversi enti. Sono poi intervenuti il presidente dell’Accademia di Santa Sofia Salvatore Palladino e Marcella Parziale direttore artistico di “Santa Sofia in Santa Sofia” altra importante rassegna portata avanti dall’Accademia, a testimonianza delle molteplice attività culturale, rivolta alle più variegate fasce di pubblico e alle diverse generazioni, e della sinergia messa in campo all’interno dell’Associazione stessa che, come ha detto il Presidente Palladino, “riesce a mediare cultura a 360 gradi e…chi media cultura media democrazia”.

La partenza della ricca kermesse a Benevento è fissata per sabato 18 gennaio 2020 alle ore 19.30, nella Basilica di San Bartolomeo, con una “promettente” Vivaldiana.

Tags: