mercoledì 29 gennaio 2020 Sir Antonio Pappano e l’Orchestra Filarmonica di Benevento ammaliano gli spettatori | infosannionews.it mercoledì 29 gennaio 2020
In evidenza
Puzio(Moderati): “Bando Consud è una boccata di ossigeno per artigiani e aziende”

Puzio(Moderati): Bando Consud è una boccata di ossigeno per artigiani e aziende

Benevento - “Tengo ad informare i nostri artigiani di un’importante ...

Gesesa – Benevento: domani interruzione idrica per lavori di manutenzione in contrada San Vitale

Gesesa - Benevento: domani interruzione idrica per lavori di manutenzione in contrada San Vitale

Comunichiamo che a causa di un intervento di manutenzione sulla ...

Femminicidi, De Lucia (M5S): lodevole l'iniziativa di Canfora per richiamare attenzione sul tema della violenza.

"«Ho molto apprezzato l'iniziativa del rettore dell’Università del Sannio, Gerardo ...

La Dante Alighieri celebra la Shoah

ll Comitato di Benevento della Società "Dante Alighieri" comunica che ...

Decadenza Cataudo – Asea: “Finalmente la Cassazione interviene a fare chiarezza”

Decadenza Cataudo - Asea: Finalmente la Cassazione interviene a fare chiarezza

Sulla vicenda Asea, dopo la pronuncia della Cassazione, è la ...

Sir Antonio Pappano e l’Orchestra Filarmonica di Benevento ammaliano gli spettatori

13/01/2020
By

Un successo annunciato che si è avverato come era nelle previsioni.

Presente anche il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha con l’ente da lui diretto, patrocinato la serata insieme al Comune di Benevento, alla Provincia ed alla Arcidiocesi, serata organizzata dalla Scabec, società inhouse della Regione Campania per la valorizzazione e promozione dei beni culturali regionali.

Il talento di Sir Antonio Pappano unito alla competenza dell’Orchestra Filarmonica di Benevento, hanno permesso di assistere ad una serata di primo ordine, con gli spettatori che hanno potuto ascoltare le musiche di Debussy, Prélude à l’après-midi d’un faune, e di Rimsky Korsakov,  suite “Shéhérazade” dall’opera n.35 , e lasciarsi affascinare dalla valentia del direttore e degli esecutori.

Sir Antonio Pappano ha ringraziato gli intervenuti anche perchè in questo modo hanno dato una mano fondamentale ai ragazzi dell’orchestra, cosa che quando avviene, ha detto, fa diventare tutto possibile. Lui, intanto ha dichiarato di essere legato a questi interpreti, legame nato a Castelfranco in Miscano insieme a tutta la squadra, formata da Antonio Pio Morcone e Selene Pedicini,  che si è dimostrata vincente. Poi la promessa di  tornare ancora a Benevento ma ha confessato anche che la sua anima è a Castelfranco, pur non essendo i due luoghi in concorrenza tra loro perchè sono entrambi del Sud, e quindi fanno squadra tutti insieme.

 

 

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio