domenica 9 Agosto 2020 Crisi Consiglio Provinciale. Luca Paglia “alla nostra chiarezza la rocca contrappone tatticismi” | infosannionews.it domenica 9 Agosto 2020
Smooth Slider
Elezioni regionali, Matera incontra i giovani

Elezioni regionali, Matera incontra i giovani

“Il Sannio non è un territorio a misura di giovani. ...

Raffaele Del Vecchio annuncia la sua candidatura: “A schiena dritta, con Vincenzo De Luca”

Raffaele Del Vecchio annuncia la sua candidatura: A schiena dritta, con Vincenzo De Luca

“A schiena dritta, con Vincenzo De Luca”, Raffaele Del Vecchio ...

Noi Campani. A Ceppaloni nominato segretario Geppino Russo e Presidente Angelamaria Barone

Noi Campani. A Ceppaloni nominato segretario Geppino Russo e Presidente Angelamaria Barone

Prosegue l’organizzazione territoriale di Noi Campani.Il segretario provinciale Molly Chiusolo ...

Benevento Calcio. Scuola Calcio Femminile 2020/21: Info Iscrizioni.

Il Benevento Calcio rinnova, anche per la stagione 2020/21, l’attività ...

Puglianello, Iannace ringrazia i vertici e annuncia la svolta nel Sannio

Puglianello, Iannace ringrazia i vertici e annuncia la svolta nel Sannio

"Ringrazio il Coordinatore regionale di Forza Italia, Sen. Domenico De ...

Crisi Consiglio Provinciale. Luca Paglia “alla nostra chiarezza la rocca contrappone tatticismi”

12/01/2020
By

“Con rammarico, riscontriamo che dalle parti della Rocca dei Rettori si perseveri nella “tattica strumentale” contro la necessità di affrontare, con consapevolezza e chiarezza, la sostanza dei problemi. Problemi la cui cifra è politica proprio perché riguardano temi essenziali per tutto il territorio sannita.”

A scriverlo è Luca Paglia capogruppo del GAS che attacca scrivendo : ” Accade così che si finisce per scambiare l’educazione istituzionale per altro. Il Gruppo Autonomo per il Sannio ha partecipato, senza pregiudizi e con spirito propositivo, alla riunione politica dell’08 gennaio, nella quale si è preso atto della costituzione del GAS, ad oggi il primo gruppo in Consiglio Provinciale.
Tutto quanto accaduto è stato necessario per affrontare con piglio diverso e fattivo i problemi dell’intera Provincia. Senza strabismi. Era ed è opportuno che Di Maria definisca una strategia che vagli la possibilità di un “allargamento istituzionale”, al quale non siamo pregiudizialmente contrari, in funzione di un cambio di passo effettivo e concreto nel governo delle cose. I problemi del territorio gridano la loro urgenza.
Tuttavia, nessuna delle difficoltà e dei gap strutturali è stato (non diciamo risolto, ci mancherebbe !) avviato a soluzione. Anzi si continua, con sostanziale arroganza , lungo la medesima strada che ci ha incautamente condotti sin dove siamo, alla paralisi.
Pertanto, il Gruppo Autonomo per il Sannio, nella unitarietà che lo contraddistingue e nella decisa consapevolezza di ogni suo componente, non parteciperà alla riunione convocata dal Presidente Di Maria per il prossimo Martedì 14 gennaio.”

Tags: