martedì 19 Gennaio 2021 Ponte Futuro. Pioggia di raccomandate dal comune ai cittadini | infosannionews.it martedì 19 Gennaio 2021
Smooth Slider
Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Urge Tavolo Ente Regionale sul miglioramento del servizio ferroviario caudino ...

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Dalla Asl di Benevento l'aggiornamento relativo ai tamponi processati nella ...

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Nel pomeriggio odierno, all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della ...

Gesesa: il 21 gennaio riapriranno gli sportelli al pubblico

Giovedì 21 gennaio riapriranno al pubblico i nostri sportelli di ...

Di Maria approva il progetto del prof. Rotili di riordino del Museo del Sannio

Approvato il progetto di riordino delle collezioni e delle attività ...

ANPCI, messaggio augurale di Biglio e Spina per il riconoscimento di Procida Capitale della Cultura 2022

La presidente nazionale di ANPCI, Franca Biglio, unitamente al presidente ...

Ponte Futuro. Pioggia di raccomandate dal comune ai cittadini

06/01/2020
By

Ma sono tutti morosi ? Si domandano i componenti del gruppo Politico Ponte Futuro.


Nonostante le precipitazioni atmosferiche di questo strano e caldo inverno siano state poche, sia pure intense, Ponte sta vedendo colmata questa mancanza con una tempesta di raccomandate del Comune. E’ quanto scrivono dal   gruppo politico Ponte Futuro che continuano  : “A parte l’ironia iniziale, sono tanti i cittadini di Ponte che ci stanno chiamando per avere informazioni su questa ultima iniziativa dell’amministrazione comunale.

Chiariamo subito che PONTE FUTURO è assolutamente per la fedeltà tributaria al fine di garantire equità e giustizia sulle tasse, e che il principio del “pagare tutti per pagare di meno” sia un’architrave della convivenza civile e del buon funzionamento degli Enti Locali.

Detto ciò, abbiamo buone ragioni per pensare che tra le centinaia di comunicazioni di accertamento che il Comune sta consegnando ai pontesi sulla scorta del lavoro della società incaricata Gamma Tributi, ci siano molte casistiche che potrebbero avere con sé forti discrepanze tra quanto effettivamente dovuto e quanto il Comune ora richiede a saldo.

Ad esempio l’IMU sui terreni agricoli è legato ad una serie di informazioni e variabili che la stessa società di ricognizione sui tributi probabilmente non ha valutato e considerato in maniera precisa e coerente, così come avrebbe fatto una risorsa locale, conoscendo meglio il territorio.

Ricordiamo che proprio su questo tributo, a cavallo tra il 2014 ed il 2015, si è verificata un’altalena di decisioni e cambiamenti nei decreti legge che ha spiazzato e messo in difficoltà contribuenti, professionisti ed enti locali.

Invitiamo pertanto i concittadini a verificare attentamente le proprie posizioni con l’ausilio dei propri patronati o consulenti tributari, in maniera tale da poter essere certi di quanto pagare agli uffici comunali.

A questi ultimi, e all’amministrazione comunale di Marcangelo Fusco, facciamo voti affinché ci sia una sensibilità che a tutt’oggi non abbiamo visto, con un approccio il più possibile elastico e funzionale ad una pacifico e proficuo accertamento/risoluzione delle pendenze tributarie, senza vessare i nostri concittadini di richieste probabilmente frutto di conteggi matematici e basta.”

Tags: