mercoledì 14 Aprile 2021 Notevole successo per il Corso di Base per il restauro artigianale degli attrezzi agricoli | infosannionews.it mercoledì 14 Aprile 2021
Smooth Slider
Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

“Condivido le preoccupazioni dei sindacati ed è giusto richiedere - ...

Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Notevole successo per il Corso di Base per il restauro artigianale degli attrezzi agricoli

21/07/2012
By

Venerdì 20 luglio scorso, si è tenuto a Baselice nei locali di Palazzo Lembo, il primo corso base o di primo livello, di recupero artigianale degli attrezzi agricoli della civiltà contadina, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Archeoclub di Baselice.

Un momento della lezione

Il successo è stato notevole, dice l’Assessore Salvatore Brancaccio che durante la giornata ha rappresentato l’Amministrazione Comunale, la partecipazione dei giovani e meno giovani è stata massiccia, quindi ci possiamo ritenere più che soddisfatti per l’interesse che hanno mostrato i partecipanti ad apprendere i primi rudimenti di un corretto recupero di oggetti lignei e ferrosi.
Dopo una breve introduzione del Presidente dell’Archeoclub Gerardo Marucci, la prima parte del corso è stata tenuta dal Dr. Italo Mustone, Restauratore Coordinatore Direttore della Soprintendenza BAPSAE di Caserta e Benevento, il quale, utilizzando i reperti etnoantropologici che la locale Associazione Archeoclub ha messo a disposizione, ha mostrato praticamente come avviene la pulitura, la disinfestazione e in ultimo il consolidamento dei reperti oggetto d’intervento.
Tutti i partecipanti, coordinati egregiamente da Caserio Michele e Antonio Virgilio e Maddalena Costantino erano stati dotati di apposita attrezzatura e a turno hanno eseguito praticamente tutte le fasi del procedimento che portano ad un corretto recupero.
Dopo la pausa pranzo, presso l’agriturismo il Regio Tratturo, la Dr.ssa Vega De Martini, Storico dell’Arte, Direttrice del Centro Operativo di Benevento, ha tenuto una lezione sulla storia delle lavorazioni eseguite su legno e in particolar modo sulle sculture lignee del 700 e 800. Ha messo in rilievo le leggi di tutela delle sculture lignee, gli organi di controllo, rappresentati dalle Soprintendenze, nonché la strada da percorrere per un corretto restauro e una corretta conservazione degli oggetti. Inoltre la Dr.ssa De Martini è rimasta entusiasta della notevole bellezza e conservazione di Palazzo Lembo, per cui sollecitava il completamento dei locali del piano superiore per poterli adibire anch’essi a sede di museo.
A chiusura del corso, il Sindaco Dr. Domenico Canonico, ha portato i suoi saluti dichiarando che gli impegni lo avevano tenuto lontano, ma che non poteva non intervenire per porgere almeno un saluto alla Dr.ssa de Martini e al Dr. Mustone per ringraziarli per aver dato la propria disponibilità alla partecipazione al corso di formazione, ai quali poi ha voluto gentilmente donare un assaggio di prodotti tipici locali.
Non potevo mancare, ha dichiarato il Sindaco, per dare soprattutto un saluto a tutti i partecipanti al corso, e in particolare all’Associazione Archeoclub di Baselice, che si è resa promotrice di una manifestazione così importante, piena di contenuti e ricca di adesioni.
La partecipazione è stata più numerosa del previsto, e considerato il breve lasso di tempo organizzativo, vi sono state adesioni anche all’ultimo momento di persone che non lo avevano saputo in anticipo e di alcuni giovani della vicino San Bartolomeo. Hanno partecipato al corso di formazione, i signori: ASSABINO Danilo, BARBATO Orazio, BIANCO Antonio, BRANCACCIO Salvatore, CASERIO Michele, CECE Antonella, COLASANTO Michele, COLUCCI Maria Antonietta, COLUCCI Giuseppe, COLUCCI Maria Leonarda, FERRO Roberto, GIOVINETTI Enrico, GIUDICE Alberto, IAMMUCCI Michele, IAMPIETRO Francesca, IANNELLA Francesco, IANNILLI Salvatore, INCATASCIATO Raffaela, IULIANO Bernardo, LEMBO Gabriella, LEPORE Andrea, MARUCCI Silvia, MARUCCI Antonio, MARUCCI Federico, MARUCCI Riccardo, MOCCIA Valentina, PALMIERI Antonio, RUGGIERO Maria Rosaria, SASSONE Martina, VATURRO Luciano, VIRGILIO Antonio, ZEOLLA Antonio, TRESCA Lucio, ASSABINO Jennifer, SILVESTRI Modesto, MARUCCI Orazio, CURIALE Michele, BOZZELLI Pompei, LUPO Marcella, IANNILLI Leonardo, ai quali nei prossimi giorni sarà rilasciato un attestato di frequenza di partecipazione al corso.

Print This Post Print This Post