giovedì 2 aprile 2020 La Lega scende in piazza contro il Mes | infosannionews.it giovedì 2 aprile 2020
In evidenza
Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento 2020 sarà posticipato

Ha darne l'annuncio su Facebook Antonio Frascadore. "Comunichiamo, a malincuore, che ...

Coordinamento Forza Italia Montesarchio Mazzariello Ci vogliono più tamponi

"Apprendiamo anche a mezzo stampa di come si levino richieste ...

AltraBenevento : “Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.”

AltraBenevento : Ottantacinque contagiati nel Sannio, 7 deceduti, nessun guarito.

Dopo oltre un mese dall'inizio dell'emergenza coronavirus, cominciano lentamente gli ...

Il sindaco Mastella invita a osservare la distanza di sicurezza interpersonale

Nelle file si favoriscano ultrasettantenni, donne in gravidanza e disabili. Il ...

Covid-19, sanificazione a Frasso Telesino. In strada gli agricoltori di Cia Campania

Il lavoro di sanificazione delle strade prosegue anche grazie al ...

La Lega scende in piazza contro il Mes

06/12/2019
By

Gazebo a Benevento e provincia per chiedere lo stop del Mes

Governo, Lega: “Opposizione in Parlamento e nelle piazze. Domenica a Pontida, il 19 ottobre a Roma”

La Lega dice NO alla riforma Mes, il Meccanismo europeo di stabilità, ed il coordinamento provinciale di Benevento si mobilita nel prossimo fine settimana con una raccolta firme.

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, infatti, sarà possibile sostenere l’azione politica di Matteo Salvini firmando nei numerosi gazebo presenti nelle piazze di Benevento e provincia per chiedere lo stop del Mes e dire NO alla peggiore espressione della politica economica europea che mette a rischio gli Stati, i cittadini e i loro risparmi.

Si firma per dire:

NO a un trattato che divide gli Stati Europei in Paesi di serie A e serie B, usando i parametri fallimentari del Fiscal Compact;

NO a un trattato che comprime il ruolo della politica nella gestione dei salvataggi degli Stati;

NO a un trattato che rafforza il ruolo di manager protetti da un esorbitante scudo penale, quasi fossero dei principi medievali, mentre vieta al nostro Paese di porre un veto sulla loro nomina;

NO a un trattato che crea un organismo unico al mondo: quando la crisi è grave, la stabilità finanziaria può essere assicurata solo dalla banca centrale, come negli USA.

Si potrà firmare presso i gazebo di:

BENEVENTO

Piazza Risorgimento (angolo via Perasso)

Sabato 7 dalle ore 16.00 alle 19.00

Domenica 8 dalle ore 10.00 alle 12.30

AIROLA

Corso Caudino

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

BUCCIANO

Via San Giovanni

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

CERRETO SANNITA

Corso Umberto

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

CIRCELLO

Via Roma

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

FOGLIANISE

Piazza Santa Maria di Costantinopoli

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

MELIZZANO

Via IV Novembre

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

MONTESARCHIO

Via A. Domenici (c/o ex banco di Napoli)

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

PONTE

Via Ripagallo

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

PONTELANDOLFO

Piazza Roma

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

SAN BARTOLOMEO IN GALDO

Via margherita di Savoia

Sabato 7 dalle ore 10.00 alle 19.00

SANT’AGATA DE’ GOTI

Viale Vittorio Emanuele

Domenica 8 dalle ore 9.30 alle 12.30

SAN LEUCIO DEL SANNIO

Piazza Municipio

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

SAN SALVATORE TELESINO

Corso Garibaldi

Sabato 7 dalle ore 9.30 alle 12.30

FRAGNETO L’ABATE

Piazza Vittorio Emanuele

Domenica 8 dalle 9.30 alle 12.30

Tags: ,

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio